Crea sito

Girelle alla pizza ricetta gustosa facile

Le girelle alla pizza sono dei gustosi bocconcini di pasta per pizza farcite con pomodoro e scamorza. Semplici ed esteticamente accattivanti, le girelle alla pizza piaceranno proprio a tutti, in particolare ai bambini: vedrete che ne andranno matti!

Per preparare le girelle alla pizza ho impiegato la mia pasta per pizza e per comodità vi riporto la ricetta. Nella farcitura ho impiegato il concentrato di pomodoro e la scamorza poichè contengono meno acqua. Potete comunque impiegare della mozzarella, purchè sia poco acquosa, o ben sgocciolata. Fatene tante perchè spariranno in un baleno!

Girelle alla pizza ricetta gustosa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 0
  • 100 gsemola di grano duro rimacinata
  • 160 mlacqua
  • 1 cucchiaioolio extravergine di oliva (+ altro per condire)
  • 7 gsale
  • 1 cucchiainozucchero
  • 4 glievito di birra fresco
  • 2 cucchiaidoppio concentrato di pomodoro
  • 100 gscamorza
  • origano

Preparazione

  1. Sbriciolate il lievito in circa metà dell’acqua, unendovi lo zucchero.

  2. Su un piano di lavoro disponete le farine a fontana. Versate nell’incavo centrale l’acqua con il lievito e lo zucchero. Cominciate a impastare, aggiungendo l’altra acqua.

  3. Dopo qualche minuto di impasto, unite anche l’olio e il sale e continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Fatene una palla e lasciate lievitare nel forno spento, ma con la luce accesa, per circa un’oretta: dovrà raddoppiare il suo volume.

  4. Riprendete l’impasto e stendetelo su un piano di lavoro infarinato. Formate un rettangolo spesso circa mezzo centimetro. Spalmatevi sopra il doppio concentrato di pomodoro, lasciando circa 2 cm dai bordi. Tritate finemente la scamorza, oppure tagliatela a fettine sottili e ditribuitela sopra il pomodoro. Profumate con origano a piacere.

  5. Arrotolate il rettangolo di pasta, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo compattare in frigo per 30-45 minuti.

  6. Riprendete il rotolo di pasta e affettatelo formando le girelle alla pizza, spesse circa 2 cm. Disponete le girelle su una placca foderata con carta forno e lasciatele lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per mezz’ora.

  7. Distribuite un filo d’olio sulle girelle (possibilmente al centro delle stesse per non farlo fuoriuscire) e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per un quarto d’ora circa.

Note

Potete conservare le girelle alla pizza in frigo per circa 3 giorni. Scaldatele poi nel forno tradizionale al momento di gustarle.

Potete congelarle da cotte e scongelarle poi nel forno a 180° per una decina di minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.