Crea sito

Formaggio grattugiato vegano, ricetta semplice

Formaggio grattugiato vegano, ricetta semplice

Il formaggio grattugiato vegano è un un insaporitore completamente vegetale, molto versatile in cucina. Potrete usarlo per insaporire i primi piatti, per gratinare verdure, oppure, come faccio spesso io, negli impasti per le polpette vegetali, per dare consistenza e gusto.
La realizzazione del formaggio grattugiato vegano non prevede cottura, è sufficiente disporre di un mixer per prepararlo. Si conserva bene anche per due settimane in frigo, chiuso in un contenitore ermetico.

Non vi aspettate, però, un gusto simile a quello di un grana o parmigiano classici: questa versione vegetale del formaggio grattugiato ha un suo gusto peculiare, diverso da un tipico prodotto caseario, ma comunque buonissimo, a mio avviso.
La ricetta proviene da una puntata di “Cotto e mangiato”, io l’ho parzialmente modificata.

 

 Ingredienti

  • 80 g di mandorle pelate
  • 40 g di germe di grano
  • 10 g di farina di riso
  • 20 g di semi di sesamo
  • sale

 

Formaggio grattugiato vegano, ricetta semplice

 

 

Procedimento

Inserite tutti gli ingredienti in un mixer abbastanza potente e frullate fino a ottenere una consistenza abbastanza fine, simile a quella di un formaggio grattugiato. Attenzione a non surriscaldare troppo il mixer, per evitare che mandorle e sesamo rilascino gli olii.

Ponete in un contenitore ermetico (un barattolo in vetro è ottimo), chiudete e conservate in frigo.

 

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.