Cous cous alle carote ed erbe aromatiche ricetta facile

Il cous cous alle carote ed erbe aromatiche è un primo piatto davvero facile da preparare e piuttosto veloce, perfetto quindi per un pasto dell’ultimo minuto! La ricetta è estremamente semplice e trova il suo punto di forza nel soffritto saporito (a base di cipolla, aglio e cetriolini sottaceto) e nelle erbe aromatiche che danno un profumo unico al piatto.

Se poi disponete di un balcone con le piante aromatiche, questo piatto risulterà anche economico, il che non guasta mai!

Insomma, questa è una ricetta che in soli pochi minuti vi farà ottenere un piatto gustoso che potrete anche preparare in anticipo e portarvi al lavoro o in università per la pausa pranzo.

 

Cous cous alle carote ed erbe aromatiche ricetta facile
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 100 g cous cous precotto
  • 2 carote
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • 2 Cetriolini sottaceto
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 mazzetto erbe aromatiche miste (timo, prezzemolo, menta, basilico, rosmarino)

Preparazione

  1. Tritate piuttosto finemente, aglio, cipolla e cetriolini. Poneteli in una padella con l’olio e fate appassire.

  2. Intanto sbucciate le carote e tagliatele a dadini non più grandi di un centimetro. Quando il soffritto è pronto uniteli quindi in padella e cuoceteli a calore medio, aggiungendo acqua quando occorre. Salate e pepate.

  3. Sfogliate il timo, tritate il prezzemolo, la menta e gli aghi di rosmarino. Uniteli alle carote alla fine della cottura (ci vorranno circa 10 minuti dall’inizio).

  4. Preparate il cous cous seguendo le istruzioni che trovate sulla confezione. Salatelo, sgranatelo e trasferitelo nella padella del condimento per farlo insaporire.

  5. Ultimate il cous cous alle carote ed erbe aromatiche con striscioline di basilico e servite.

     

Note

  • Potete conservare il cous cous alle carote ed erbe aromatiche in frigo per un paio di giorni.
  • Potete servire questo piatto caldo o tiepido.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

Precedente Crostata al philadelphia con noci e mandorle ricetta Successivo Sedano al forno con scamorza ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.