Crea sito

Cipolle borretane in agrodolce ricetta contorno

Le cipolle borretane in agrodolce sono un contorno molto semplice da preparare, adatto ad accompagnare diversi tipi di secondi piatti.
La ricetta proviene dalla trasmissione televisiva “Kitchen Sound Menu” di Alessandro Borghese. Lo chef proponeva una preparazione di verdure consistente in una prima cottura veloce in acqua bollente, poi una marinatura con 3 parti di acqua, 2 di aceto e una di zucchero. Ho quindi dettagliato quantitativamente le parti della marinata e declinato il suggerimento per la preparazione di questo tipo di cipolla, di suo piuttosto dolce, che quindi ben si presta a una marinata agrodolce come questa.
La marinata è piuttosto delicata, l’acidità non è invadente e anche la dolcezza emerge con moderazione. Ciò rende le cipolle altrettanto delicate e sicuramente versatili come contorno.

Cipolle borretane in agrodolce ricetta contorno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gcipolle borretane
  • 150 mlacqua
  • 100 mlaceto
  • 50 gzucchero
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Portate a bollore l’acqua salata e tuffatevi le cipolle sbucciate. Cuocete per un tempo da 5 a 10 minuti: 5 se avete cipolle piccole, arrivate a 10 se avete cipolle più grandi (questo è stato il mio caso).

  2. Scolate le cipolle e fatele raffreddare. Intanto preparate la marinata: in un pentolino ponete l’acqua con lo zucchero e fatelo sciogliere a fiamma bassissima. L’acqua non deve mai bollire, deve solo scaldarsi per permettere allo zucchero di sciogliersi completamente.

  3. Quando lo zucchero è sciolto spegnete e fate raffreddare, unite poi l’aceto. Versate la marinata sulle cipolle poste in un contenitore e mettete a riposare in frigo per almeno 2 ore. Io le ho tenute 12 ore.

  4. Dopo il riposo in frigo scolate le cipolle dalla marinata. Suggerisco di servire le cipolle borretane in agrodolce a temperatura ambiente o tiepide.

Note

Potete arricchire le cipolle borretane con qualche salsa a base di verdure.

Le cipolle borretane in agrodolce si conservano in frigo per un paio di giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.