Crea sito

Chips di polenta al forno ricetta sfiziosa

Le chips di polenta al forno sono uno snack o un antipasto sfizioso facile da preparare con pochi semplici ingredienti.

Si parte da una base di polenta che viene rilavorata per ricavarne le chips. Queste vengono poi cotte in forno – e non fritte – ottenendo quindi dei dischetti croccanti molto saporiti, perfetti per aperitivi, buffet o come snack. A livello di sapore, come ci si attende, ricordano molto i nachos, anche se le chips di polenta non sono fritte, quindi risultano più leggere ma ugualmente gustose.

Per realizzare questa ricetta ho usato la polenta istantanea. Potete usare anche quella tradizionale, se avete più tempo a disposizione.

Chips di polenta al forno ricetta facile
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gfarina di mais per polenta istantanea
  • 400 gacqua
  • sale
  • pepe
  • rosmarino
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Preparate la polenta: portate a bollore l’acqua salata, poi versate a pioggia la polenta e mescolate. In qualche minuto sarà pronta. Se usate farina di mais bramata per polenta classica, ci vorranno non meno di 40 minuti. La polenta non dovrà essere troppo compatta, al fine di riuscirla a stendere.

  2. Quando la polenta è calda trasferitela su un foglio di carta forno. Copritela con un altro foglio di carta forno e con un mattarello schiacciatela fino allo spessore di 2-3 mm.

  3. Con un coppapasta ritagliate i dischetti e poneteli su un altro foglio di carta forno leggermente oliato. Gli sfridi di polenta possono essere rilavorati, non buttateli via.

  4. Cospargete le chips di polenta con sale, pepe e aghi di rosmarino tritati. Condite con un filo di olio e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti, rendendole croccanti. Sfornatele e fatele raffreddare completamente.

Note

È meglio lasciare la polenta abbastanza morbida al fine di riuscire a stenderla agevolmente, altrimenti, se troppo compatta, tenderà a rompersi e a sbriciolarsi, rendendo difficile la realizzazione delle chips.

Le chips di polenta al forno si conservano per un paio di giorni in frigo. Scaldatele nel forno per qualche minuto prima di servirle

Potete realizzare questa ricetta anche impiegando la farina di mais tradizionale, ma considerate 45 minuti circa di cottura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.