Uova rustichelle

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

Passaggi

Uova rustichelle

servite le uova sode con questa salsina verde saporita😋 facili e inaspettate.

ingredienti:

8 foglie basilico tritato

3 cucchiai prezzemolo tritato

2 cucchiai capperi

150 gr olive snocciolate

100 gr parmigiano grattugiato

100 gr pangrattato

1,5 dl vino bianco

4 cucchiai olio

pepe

12 uova sode

ricetta:

mettete basilico, prezzemolo, capperi e olive nel frullatore e fateli diventare una crema. Aggiungere formaggio, pangrattato e frullare ancora. Mettetelo in una ciotola e unite piano il vino mescolando e l’olio( qui entrano in gioco i gusti personali. le mie proporzioni sono queste, ma per il vino versate piano e assaggiate finché non avete il sapore che vi piace.) la salsa deve essere densa ma fluida come consistenza. Tagliate a metà le uova sode, versate su ognuna un cucchiaino di salsa e servite.

Rustic eggs

Serve hard-boiled eggs with this easy and unexpected green savory sauce.

ingredients:

8 basil leaves, chopped

3 tablespoons chopped parsley

2 tablespoons capers

150 gr pitted olives

100 gr grated parmesan

100 gr breadcrumbs

1.5 dl white wine

4 tablespoons oil

pepper

12 hard-boiled eggs

recipe:

put basil, parsley, capers and olives in the blender and let them become a cream. Add cheese, breadcrumbs and blend again. Put it in a bowl and slowly add the wine, mixing and oil (here personal tastes come into play. These are my proportions, but for the wine pour slowly and taste until you have the flavor you like.) The sauce must be dense but fluid in consistency. Cut the hard-boiled eggs in half, pour a teaspoon of sauce over each and serve.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da noproblemincucina

Ciao a tutti. Benvenuti sul mio blog. La mia missione è lottare contro lo spreco alimentare. Fedele sostenitrice della schiscetta e dotata di fantasia quando si tratta di riciclare avanzi, non escludo nessuna pietanza dalla mia tavola: carne, verdura, frutta, e più importanti: i dolci. Questo blog parlerà di ricette, ma anche di risparmio, vita più green, coltivazione ed ecocompatibilità in generale. Non sono una brava esteta, scusate le pessime immagini, ma vi prometto che il sapore è sempre meglio di come appare nelle fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.