Girelle di pasta sfoglia ripiene di purè e cipollotto

VerSione bocconcini della torta patate e porri!

Le amo. Non ho altro da dire. Sfiziose, facili e carine. Continuo a farle perché sono deliziose

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

Passaggi

Ingredienti:

1 rotolo pasta sfoglia

2 patate medie

Latte

Sale, pepe

Cipollotto o porri( anche parte verde)

Tagliate i cipollotti in piccoli pezzi e lasciateli a bagno mentre cuociono le patate, toglierà il sapore troppo forte.Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele per preparare un purè denso. Mettetele in un pentolino con sale, pepe e a fiamma media, aggiungete del latte mescolando finché si è formato il purè ( quello che avanza servitelo come contorno)

Stendete la pasta sfoglia. Spargete il purè lasciando solo la cornice esterna senza. Sopra, spargete pezzetti di cipollotto tritato e asciugato. Arrotolate la sfoglia e lasciate riposare 10 minuti, poi tagliate le rondelle, disponetele su carta forno e infornate a 180 fino a cottura( 20 minuti) a metà, giratele per farle dorare su entrambi i lati.

Swirls stuffed with mashed potatoes and spring onion😋 I love them. I have nothing else to say. But I only make them if I don’t go to work because the onion filling sometimes causes a bad breath. Yet I keep making them because they are delicious. If you like follow me and watch the videos of the recipes on my blog (link on profile) Ingredients: 1 puff pastry roll 2 medium potatoes Milk Salt and pepper Spring onion or leeks (also green part) Cut the spring onions into small pieces and leave them to soak while cooking the potatoes, it will take away the strong flavor. Boil the potatoes, peel them and mash them to make a thick puree. Put them in a saucepan with salt, pepper and over medium heat, add some milk, stirrin

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da noproblemincucina

Ciao a tutti. Benvenuti sul mio blog. La mia missione è lottare contro lo spreco alimentare. Fedele sostenitrice della schiscetta e dotata di fantasia quando si tratta di riciclare avanzi, non escludo nessuna pietanza dalla mia tavola: carne, verdura, frutta, e più importanti: i dolci. Questo blog parlerà di ricette, ma anche di risparmio, vita più green, coltivazione ed ecocompatibilità in generale. Non sono una brava esteta, scusate le pessime immagini, ma vi prometto che il sapore è sempre meglio di come appare nelle fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.