Crema di limone adatta per farcire torte e dolci

Questa crema di solito la preparo per farcire la torta della nonna, oppure una crostata prima di coprirla di frutta e gelatina. Sta benissimo anche dentro i bomboloni. Almeno per me. Non è troppo morbida né solida, si conserva bene ma se non la usate subito copritela con della pellicola per evitare di formi una pellicola in superficie.

Io la preparo al limone perché adoro il sapore, ma potete non metterlo e aromatizzarla alla vaniglia, arancia, rhum o il gusto che preferite😋

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

Passaggi

Ingredienti:

500 ml latte intero ( va bene anche scremato ma con l’intero mi sembra più corposa)

3 tuorli d’uovo

50 gr farina

50 gr zucchero

1 fiala di aroma al limone( le trovate al supermercato tra gli ingredienti per dolci) in alternativa, buccia di 2 limoni ma solo se non trattati e non la parte bianca

Ricetta: mettete il latte in un pentolino e scaldatelo con la fiamma al minimo. Intanto versate lo zucchero sui tuorli e sbatteteli finché sono amalgamati, poi aggiungete la farina. Questo composto va versato nel latte quando è caldo( ma non deve bollire), dopo aver messo la fiala di aroma, alzate la fiamma a media e sbattete ininterrottamente con una frusta finché la crema non si è raddensata. Ci vogliono dai 2 ai 5 minuti.

( Attenzione: non mettete la fiamma al massimo, rischiate che la crema impazzisca)

lemon custard Ingredients: 500 ml whole milk (skimmed also is fine but with the whole it seems more full-bodied) 3 egg yolks 50 gr flour 50 gr sugar 1 vial of lemon flavoring (you can find them in the supermarket among the ingredients for desserts) alternatively, peel of 2 lemons but only if untreated and not the white part Recipe: put the milk in a saucepan and heat it with the flame at low.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da noproblemincucina

Ciao a tutti. Benvenuti sul mio blog. La mia missione è lottare contro lo spreco alimentare. Fedele sostenitrice della schiscetta e dotata di fantasia quando si tratta di riciclare avanzi, non escludo nessuna pietanza dalla mia tavola: carne, verdura, frutta, e più importanti: i dolci. Questo blog parlerà di ricette, ma anche di risparmio, vita più green, coltivazione ed ecocompatibilità in generale. Non sono una brava esteta, scusate le pessime immagini, ma vi prometto che il sapore è sempre meglio di come appare nelle fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.