Crea sito

Trofie al pesto di cicoria e zucca

Il pesto si può preparare in tanti modi, questo con la cicoria è sicuramente ottimo per condire un primo piatto autunnale, assieme alla zucca è perfetto per un primo appetitoso!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pesto di cicoria

  • 4 mazzettiCicoria
  • 1Scalogno
  • 50 gformaggio grana
  • 50 gformaggio pecorino
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale
  • 6Mandorle

Per il condimento di zucca

  • 400 gZucca
  • 1Scalogno
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale

pasta

  • 400 gTrofie

Finitura del piatto

  • q.b.mandorle tritate

Preparazione

  1. Per la preparazione del pesto di cicoria:

    Pulite la cicoria eliminando le foglie rovinate o dure lavatela sotto acqua fredda corrente,

    fatela cuocere in una pentola con un po’ di acqua bollente leggermente salata per circa 15 minuti ,

    scolate la cicoria, strizzatela bene poi ripassatela in padella con lo scalogno tritato.


  2. Mettete nel boccale del mixer la cicoria,

    il formaggio, le mandorle, mezzo spicchio d’aglio,

    sale e pepe,

    aggiungete l’olio e tritate il tutto fino ad ottenere una crema.

Preparazione della zucca

  1. Togliete la buccia alla zucca,

    tagliatela a fettine di circa un centimetro di spessore e poi a cubetti,

    ponete la zucca nella vaporiera oppure in forno su una teglia ricoperta con carta forno e fate cuocere finchè sarà morbida.

    Tagliate sottilmente uno scalogno e fate imbiondire in padella con poco olio,

    versate i cubetti di zucca nella padella e fate insaporire qualche minuto.

    Salate e pepate.

  2. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata,

    scolate al dente e versate nella padella con la zucca,

    aggiungete il pesto di cicoria e se necessario un poco di acqua di cottura della pasta, fate mantecare qualche minuto a fuoco basso.

    Servite con una spolverata di mandorle tritate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.