Spaccatelle con funghi, radicchio e quenelle di ricotta

Quest’anno i funghi porcini abbondano, si trovano con facilità e anche a basso costo, ne ho approfittato per provare una ricetta che sa già di autunno anche se le temperature ancora sono estive ! ho cercato di contrastare la dolcezza dei funghi con il gusto amaro del radicchio, completando con della ricotta fresca che andrà mescolata solo successivamente sulla pasta già condita, una leggera spolverata di parmigiano e il piatto è completo !

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10+10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Pasta 350 g
  • Funghi porcini (fresca) 200 g
  • Radicchio 1 cespo
  • Ricotta 200 g
  • Prezzemolo q.b.
  • cipolla mezza
  • Peperoncino q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.

Preparazione

  1. Affettate sottilmente la cipolla e cuocete in un tegame con un filo di olio ,

    unite un pizzico di peperoncino e fate cuocere finchè la cipolla sarà imbiondita

    Pulite e tagliate i funghi  unite alla cipolla e cuocete a fuoco vivace

    nel frattempo lavate e asciugate il radicchio ,tagliatelo e versatelo nel tegame  insieme ai funghi,

    rosolate qualche minuto.

    Salate e infine spolverizzate con il prezzemolo tritato.

     

  2. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente.

    Mantecate la pasta in padella insieme al condimento e aggiungete una manciata di parmigiano grattugiato.

    In ultimo servite con delle quenelle di ricotta fresca  disposte sulla pasta .

     

Precedente Impasto per cartocciate catanesi Successivo Fiori di zucca ripieni e fritti in pastella

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.