Reginelle – biscotti siciliani col sesamo

Piccoli biscottini secchi, che nella tradizione catanese chiamiamo ” viscotta ca ciciulena” cioè ” biscotti col sesamo” ciciulena deriva infatti dalle nostre contaminazioni arabe  ǧulǧulān/ǧulǧalān (جلجلان) significa, seme di coriandolo o di sesamo

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionicirca 40 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 90 gzucchero
  • 75 gstrutto (o burro)
  • 1uovo
  • 1 cucchiaiolatte
  • 8 gammoniaca per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 1buccia di limone (grattugiata)
  • q.b.semi di sesamo

Preparazione

  1. Mettete nelle ciotola della planetaria tutti gli ingredienti,

    aggiungete l’ammoniaca per dolci sciolta con due cucchiai di latte.

    Lavorate finchè si sarà ben amalgamato,

    togliete il composto dalla planetaria e formate un panetto ,

    Fate riposare in frigo per mezz’ora coperto con pellicola.

  2. Togliete il panetto dal frigo e con piccoli pezzi formate dei filoncini spessi quanto un dito ,

    ricavate dal filoncino dei bastoncini lunghi circa 4 cm,

    Mettete il sesamo in un contenitore con pochissimo latte , si deve solo inumidire, rotolatevi dentro i bastoncini uno per volta finchè saranno completamente ricoperti.

    Poneteli su una teglia con carta forno e cuocete in forno preriscaldato per 8 minuti a 220 gradi, poi

    abbassate la temperatura a 150 gradi e continuate la cottura per altri 15 minuti, finchè non vedrete il sesamo ben colorito.

L’impasto si può facilmente fare a mano senza la planetaria. I biscotti si conservano per 8/10 giorni chiusi in un contenitore ermetico.

Si può agiungere qualche aroma a piacere all’impasto come per esempio arancia, limone o vaniglia.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.