Ravioli di ricotta zucchine e mandorle

Esistono tantissime ricette di pasta ripiena ma secondo me quelle con  le verdure sono le migliori ,avrei potuto usare la besciamella o la panna nel condimento ma le zucchine già da sole appena rosolate esaltano il gusto della pasta.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di farina
  • 3 uova
  • olio
  • 100 g di ricotta
  • 2 zucchine medie
  • 60 g di parmigiano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • 50 grammi di mandorle
  • sale, pepe, basilico, noce moscata

Procedimento

Preparare la pasta fresca con 300 g. di farina ,io ho usato quella del Molino Chiavazza ,3 uova un pizzico di sale e un cucchiaio di  olio evo

 lasciarla riposare per 15 minuti .
Lavare e tagliare le zucchine a tocchetti. Metterle in tegame con
l’aglio schiacciato, l’olio, sale e pepe. Lasciare cuocere per una
decina di minuti aggiungendo man mano poca acqua.

Nel frattempo lavorare la ricotta con poca noce moscata e poco pepe
e metà delle mandorle tritate il basilico.
Amalgamare poi all’impasto la metà delle zucchine precedentemente

preparate e la metà del parmigiano.

Stendere la sfoglia e ricavare delle strisce sottili sulla metà
delle quali, a distanza di 2/3 cm, distribuire l’impasto con un
cucchiaino 

Piegare la striscia e ricavare i ravioli con l’aiuto di un
tagliapasta.

Cuocere i ravioli in acqua bollente e salata per un paio di minuti.
Scolarli quando vengono a galla
Passarli nella padella con il restante condimento spolverizzare con
parmigiano e le mandorle tritate

Precedente Tortino al cioccolato dal cuore fondente Successivo Torta camice dottore

3 commenti su “Ravioli di ricotta zucchine e mandorle

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.