Polpette di pane

Troppo pane avanzato ? ecco come utilizzarlo, le polpette di pane anticamente si facevano  per necessità , oggi più per il piacere di gustare un piatto saporito e un po dimenticato.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • pane (raffermo) 350 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 100 g
  • Pecorino (grattugiato) 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • uovo 1
  • Latte q.b.
  • Erba cipollina q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Tagliate il pane a pezzetti e  mettetelo in una ciotola ad ammorbidirsi con poco latte tiepido, lasciatelo per il tempo necessario.

    Sbriciolate con le mani il pane  ed aggiungete l’ uovo , i formaggi grattugiati,il trito di   prezzemolo , aglio ed erba cipollina   .

    Aggiustate  di sale  e mettete un po’ di pepe.

    Impastare bene  , se il composto è troppo asciutto, aggiungete un poco di latte , se invece è troppo morbido aggiungete un po’ di pangrattato .

    Formate le polpette con le mani, rotolatele nel pangrattato e friggetele in olio caldo.

Note

Le polpette si possono cuocere anche al forno , oppure dopo averle fritte metterle nel sugo di pomodoro e cuocerle ancora per una decina di minuti.

Precedente Orecchiette con sugo di salsiccia Successivo Vellutata di zucca

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.