Crea sito

Panini all’olio “morbidoni”

Non so se questi panini si chiamano così anche in altre zone d’Italia, ma a Catania, i morbidoni sono famosissimi! soffici e leggermente dolci, perfetti per essere imbottiti con salumi o farciti con la famosa crema alla nocciola , si realizzano facilmente e in pochissimo tempo.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 250 gacqua
  • 12 glievito di birra fresco
  • 60 golio di oliva
  • 40 gzucchero
  • 2 cucchiainisale

Preparazione

  1. La lavorazione si può fare anche i a mano, io ho usato l’impastatrice.

    Mettete nella ciotola della planetaria l’acqua il lievito e lo zucchero,

    sciogliete bene il lievito.

    aggiungete l’olio, la farina e il sale,

    azionate l’impastatrice con il gancio a velocità 3 per circa 10 minuti.

    L’impasto sarà liscio e ben amalgamato, lasciate riposare coperto per circa un ora.

    Riprendete l’impasto mettetelo sulla spianatoia con poca farina e dividetelo in 8 parti, formate dei filoncini ,

    mettete i panini su una teglia con carta forno , spennellate la superfice con poco olio e lasciate a riposare fino al raddoppio, all’interno del forno spento ma con la luce accesa, ci vorranno circa 2 ore.

    Cuocete in forno statico caldo a 200 gradi per 15 minuti.

Se gradite potete spolverizzare il sesamo sui panini prima di infornare,

se preferite diminuire la dose di lievito aumentate il tempo di lievitazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.