Crea sito

Maccheroni 5 buchi con ragù di cavolfiore, capuliato e muddica

Questo formato di pasta tradizionalmente siciliano, viene preparato durante periodo carnevalesco, solitamente con sugo di maiale perchè si usava abbondare prima del periodo di quaresima. Io ho fatto una versione più leggera e senza carne ma ugualmente saporita e soprattutto con ingredienti locali: il cavolfiore viola, i pomodori secchi con i quali si fa il “capuliato” e la “muddica” cioè pangrattato tostato con l’aggiunta di acciughe, come condimento al posto del formaggio.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gpasta 5 buchi
  • 1/2cavolfiore violetto
  • 1scalogno
  • 4 cucchiainiConcentrato di pomodoro
  • q.b.Olio
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino
  • 100 gPangrattato
  • 3Acciughe sotto sale
  • 100 gPomodori secchi
  • 1 spicchioAglio
  • 10 foglieBasilico
  • qualcheCappero

Preparazione


  1. Preparate il capuliato di pomodori secchi:

    Lavate bene i pomodori secchi perchè sono molto salati, risciacquate e metteteli a bollire per 2 minuti in acqua già calda.

    Scolate, togliere l’acqua in eccesso e asciugateli bene ,

    lavate il basilico asciugatelo bene ,

    pulire i capperi dal sale,

    mettete tutto nel mixer aggiungendo l’olio e mezzo spicchio di aglio,

    tritate finchè otterrete una crema piuttosto rustica.

    Preparate il ragù di cavolfiore:

    Tagliare le cime del cavolfiore ,

    lavate sotto l’acqua corrente e cuocete in acqua bollente salata per 5 minuti.

    Scolare, lasciate intiepidire e tagliare a pezzetti.

    Tritate finemente lo scalogno e mezzo spicchio d’aglio.

    fate soffriggere lo scalogno , l’aglio e il peperoncino in una padella capiente con qualche cucchiaio di olio .

    Aggiungete il cavolfiore e far insaporire per qualche minuto, aggiungete il concentrato di pomodoro un mestolo di acqua calda,

    Lasciar cuocere a fiamma bassa per almeno 15 minuti, se necessario aggiungete altra acqua,

  2. Quando il cavolfiore sarà quasi sciolto, spegnere il fuoco, aggiungere il capuliato e aggiustate di sale.

    Preparate il pangrattato:

    Lavate e pulite dal loro sale le acciughe, asciugatele e mettetele in un padellino con qualche goccia di olio , appena si saranno sciolte quasi completamente versate il pangrattato e fate tostare a fuoco basso.

    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente,

    passate la pasta in padella con il condimento.

    Servite aggiungendo ad ogni porzione una manciata di pangrattato tostato al posto del formaggio.

Per i vegani e vegetariani

Non mettete le acciughe, se non gradite o se siete vegani , la mollica si può tostare solo con l’olio .

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.