Gnocchi di patate rosse con gamberi fagiolini e pesto

Le patate rosse, come le patate tradizionali si prestano a innumerevoli ricette,  hanno pochi grassi e niente colesterolo, contengono fibre e minerali e molte  vitamine tra cui   la C  e la A.

Sono adatti alla preparazione degli gnocchi perchè trattengono poco l’acqua in cottura.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

per gli gnocchi

  • Patate rosse 400 g
  • Farina (circa) 100 g
  • uovo (piccolo) mezzo
  • Sale 1 pizzico

per il condimento

  • Gamberi 500 g
  • Fagiolini 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Pesto alla Genovese 3 cucchiai
  • Vino mezzo bicchiere
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. Lavate le patate, pungete la superficie con uno stecchino e cuocete a vapore nel microonde per 10 minuti,

    oppure mettetele  in una pentola con acqua fredda  e fate bollire per 30 minuti,

    per controllare la cottura delle patate provate ad infilzarle con una forchetta.

    Una volta cotte le patate,  schiacciatele con lo schiacciapatate con tutta la buccia che resterà all’interno dell’attrezzo e mettetele in una ciotola.

  2. Aggiungete l’uovo  , il sale e la farina che aggiungerete  poco per volta perchè potrebbe servirne leggermente di più o di meno  e impastate con le mani.

    Spostate l’impasto su un piano infarinato  e formate dei cilindretti che

    taglierete a tocchetti  e aiutandovi con una forchetta prendete uno per volta i tocchetti di impasto e formate gli gnocchi.

  3. Lasciate asciugare gli gnocchi su un vassoio cosparso di farina.

  4. Nel frattempo lavate i fagiolini, spuntateli e fateli bollire in acqua già calda per  15 minuti,

    scolate e tagliate a piccoli pezzetti.

  5. Pulite i gamberi,  metteteli in una padella con uno spicchio d’aglio tritato e un pezzetto di peperoncino,

    cuocete per circa un minuto,

    sfumate con il vino,

    appena il vino sarà evaporato versate i fagiolini, il sale  e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco basso,

    in ultimo unite il pesto e amalgamate .

  6. cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata ,

    saranno cotti appena salgono a galla, attenzione a non cuocerli troppo perchè tendono a sciogliersi.

    Scolate e versate gli gnocchi nel tegame con i gamberetti,

    mantecate e servite .

Precedente Fiori di zucca ripieni e fritti in pastella Successivo Patate rosse in teglia agli aromi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.