Farinata di ceci e asparagi selvatici

Un antipasto che può essere anche un secondo piatto vegetariano e per celiaci , se tagliata a striscioline e accompagnato ad una salsa fresca è ottimo anche come finger food.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 + 20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Farina di ceci 200 g
  • Asparagi selvatici 200 g
  • formaggio grattugiato (facoltativo) 50 g
  • Cipollotto fresco 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina di ceci e  poco alla volta ,circa 500 ml di acqua tiepida , aggiungete un cucchiaio di olio e sale q.b. , mescolate bene , coprite e lasciate a riposare per circa 15 minuti.

  2. Nel frattempo lavate e spuntate gli asparagi tenendo solo la parte tenera, tagliate a pezzettini e fate bollire in abbondante acqua salata per 5 minuti , scolate e fate raffreddare.

  3. Unite gli asparagi al composto con  farina di ceci ,aggiungete il cipollotto tagliato finemente , il formaggio grattugiato, sale se necessario e pepe.

  4. Versate il composto in una teglia unta con olio d’oliva e cuocete in forno per 20 minuti a 250 gradi.

Note

Ottima accompagnata ad una salsa o ad un contorno umido perchè risulta un poco asciutta.

Precedente Cavolfiore gratinato Successivo Idee per il pranzo di Pasqua

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.