Doughnuts

Famose perché ne è goloso Homer Simpson le ciambelline note con il nome di DOUGHNUTS
si realizzano con pochi ingredienti,
molto scenografiche di solito le decorazioni che, a dire il vero, io ho trascurato  perché doveva essere solo una prova… ma anche  perché  sono state divorate subito  solo con una spolverata di zucchero semolato

 
Ingredienti :
1 uovo a temperatura ambiente

200 ml. di latte tiepido
80 gr. di zucchero
350 gr di farina  manitoba

150 gr.”00″

7 gr di lievito di birra
80 gr di burro a temperatura ambiente
i semi di mezza bacca di vaniglia oppure aroma
1 pizzico di sale

Glassa per decorare
Procedimento:
Nella planetaria o  nella MdP  mescolare l’uovo, lo zucchero, il latte, dove avete fatto sciogliere il lievito , la vaniglia  , aggiungere 2/3 della farina mescolata  ed impastare il tutto.

Incorporare il burro ammorbidito a pezzetti ed aggiungere in fine la farina rimanente con un pizzico di sale.
L’impasto dovrà essere  ed elastico  ma non  appiccicoso.
Trasferirlo quindi su una spianatoia infarinata e lavorarlo ancora un  fino a quando non si attacca più alle dita.
lasciare   lievitare in una ciotola leggermente unta coperto da un panno umido in un luogo tiepido per circa un’ora

Stendere l ‘impasto , fare uno strato  di circa 1 cm.,  con un coppapasta  a cerchio da 7 cm ricavare i doughnuts e con uno da cm 2,5  fare il buco della ciambella.
Metterli su una placca foderata di carta forno ben distanziati tra loro e porli a lievitare in un luogo tiepido per circa mezz’ora.
Cuocere in forno  preriscaldato a 200° per circa  8  – 10 m, fino a quando non doreranno in superficie.

Decorarli con glassa colorata oppure al cioccolato e codette.

 

Precedente Cassatelle ripiene Successivo Il mio blog ha ottenuto un riconoscimento

Un commento su “Doughnuts

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.