crema pasticcera

mezzo litro di latte
4 tuorli
150 grammi di zucchero
3 cucchiai di amido
mezza stecca di vaniglia
buccia di limone grattugiata
Procedimento stile Montersino
mettere a bollire il latte con la stecca di vaniglia svuotata

a parte  sbattere i tuorli  con lo zucchero ,  i semi della bacca di vaniglia  e la buccia di limone, fino a renderli spumoso, aggiungere l’ amido e continuare a mescolare,
appena il latte inizia a bollire togliere la stecca di vaniglia e  versare il composto al centro tutto in una volta ,
aspettare, senza mescolare, che riprenda a bollire
al riprendere dell’ebollizione  il latte sommergerà il composto a questo punto spegnere il fuoco e mescolare velocemente con la frusta ,
la crema si addenserà da sola
 farla raffreddare coperta con la pellicola per evitare che si formi la pellicina in superficie.
Precedente Pan di spagna Successivo cassata siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.