Chiffon Cake

Ebbene si ! ieri ho voluto provare a fare la ” famosa Chiffon cake” vista in tanti blog …. mi incuriosiva vedere se davvero è così soffice come dicono  ed  eccola  qui ! soffice profumata e morbidosa … non ho fatto decorazioni o farciture particolari proprio perchè era lei che mi interessava.
Come primo incontro diciamo che sono soddisfatta nonostante qualche piccolo inconveniente al momento di farla uscire dallo stampo…(non ne voleva sentire proprio )… ma alla fine , anche se con qualche rottura quà e là, ci sono riuscita.

 per la  Chiffon Cake


Occorrono:

  • 285 g farina 00
  • 300 g di zucchero un pò macinato
  • 6 uova fresche grandi
  • 195 ml d’acqua
  • 120 g di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di cremor tartaro
  •  un pizzico di sale ,la scorza grattuggiata di un limone ,1 bacca o aroma di vaniglia.

( nella foto manca l’olio ma è tra gli ingredienti)

Procedimento:
preriscaldare il forno a 160°
Setaccia in una grossa ciotola, nell’ordine, farina, zucchero, lievito e sale.
Fai un buco nel centro degli ingredienti e ci metti senza amalgamare,l’olio,i tuorli,l’acqua,la scorza del limone e gli aromi.
Lascia tutto così senza mescolare e intanto a parte monti gli albumi con il cremor tartaro a neve fermissima.
Dopodichè monti con lo sbattitore gli altri ingredienti fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
Aggiungi ora  in 2-3 volte gli albumi,delicatamente senza fare smontare il composto.
Metti in uno stampo  da ciambella abbastanza alto,senza imburrare e infarinare
Fai cuocere a 160° x 50 minuti e poi a 175° x 10 min.
Una volta cotto lo metti a raffreddare capovolto sul collo di una bottiglia un paio di ore o meglio ancora tutta la notte

Io l’ho farcito con una semplice
Crema al cacao

Ingredienti

  • 100 gr zucchero
  • 40 gr farina
  • 80 gr cacao amaro in polvere
  • 500 ml di latte

Procedimento
Miscela  lo zucchero e la farina. Aggiungi 100 gr di cacao e mescola il tutto lentamente in mezzo litro di latte.
Cuoci a fiamma moderata rimestando continuamente. 5 minuti di ebollizione e la crema è pronta.
Lasciare raffreddare e farcire la torta
 l’ho decorata poi con glassa al cacao e granella di pistacchio.

Precedente cheesecake al cioccolato Successivo mud cake

5 commenti su “Chiffon Cake

  1. Ciao..allora ti spirgo..per la Chiffon cake, uso una teglia che adopero solo per la Chiffon cake, mai unta , mai imburrata…ne ho da pochi giorni fatta una (ora è in freezer), nessun problema…ti spiego dove può essere il tuo problema a sformarla..il mio stampo ha le pareti lisce e quindi uso una spatola per staccarla dalle pareti, con stampi più elaborati come quello che hai usato tu..è più difficile aiutarsi con una spatola. COmunque il fatto che non si stacchi facilmente è una prerogativa della Chiffon cake…. riprova e vedrai che che sarai più soddisfatta, ciao

  2. ho sempre voluto farla ma non ho mai provato…sono davvero curiosa del risultato…dev’essere oltre che buona e bella anche soffice….complimenti, mi piace davvero tanto come ti è venuta..userò la tua ricetta!!!!
    a presto,
    ciaoooooooooooooooooooo

  3. grazie per i complimenti, è venuta benissimo è davvero sofficissima e veramente buona, l’ unica accortezza non avere fretta per sformarla è meglio aspettare anche una notte intera e se hai lo stampo liscio è meglio , farla uscire da quello da budino non è stato facile! ciao ciao

  4. Ma che bel blogghino! Ricette golose, una più dell’altra! Questo dolce, ad esempio… cavolo, che acquolina mi ha fatto venire! Sai che ti dico? Ti seguo! Eccome, se ti seguo! 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.