Charlotte alla panna, fragole e crema chantilly

20161012_142716

20161012_142506

 

20161011_183444

La charlotte è un dolce al cucchiaio costituito da una crema bavarese  “imprigionata” in una “gabbia” di biscotti savoiardi insieme a pezzi di frutta (fragole, ananas, pesche, mele) dal cui nome deriverà quello del dessert

Sembra che il noto dolce inglese, sia stato creato in omaggio alla regina, moglie Charlotte Sophia di Mecklenburg-Strelitz moglie del celeberrimo re d’Inghileterra    e madre di 15 figli,   sovrana amata e rispettata, nota benefattrice e mecenate delle arti e della botanica.( tratto da Wikipedia)

20161011_183439

Questa mia Charlotte è realizzata con pan di Spagna ,farcito con crema chantilly e pezzetti di fragole , bagna al maraschino e ricoperta con panna, i savoiardi sono stati ricoperti per metà con glassa all’albume.

per la ricetta della torta cliccate qui 

sostituite la bagna alle fragole con quella al maraschino

ingredienti per la bagna al maraschino

250 ml  di acqua

125 g  di zucchero

50 ml di maraschino

In un pentolino mettete l’acqua e lo zucchero, mescolate bene e portate a bollore a fuoco vivo finché lo zucchero sarà tutto sciolto , lasciate bollire per qualche minuto. La bagna è pronta per essere aromatizzata con il maraschino.

  per la glassa

Ingredienti per 1 albume:

  • 1 albume
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 200 g circa di zucchero a velo circa
  • sbattitore elettrico
  • colorante per alimenti

Procedimento:

  1. In una ciotola montare l’albume con un pizzico di sale per pochi minuti.
  2. Quando l’albume sarà  diventato più liquido ma non montato, unire un po’ per volta circa 150 g di zucchero a velo setacciato e continuare a lavorare. Aggiungere il succo di limone per ottenere una glassa lucida e bianca. Per ottenere una crema più densa e coprente aggiungere altro zucchero a velo.
  3. Continuare a lavorare la glassa sino ad ottenere una cremina liscia e morbida con una giusta consistenza
  4. unire un po’ di colorante alimentare e continuare a mescolare
Precedente Cinnamon rolls con uvetta e lievito madre Successivo Quiche con zucca e bietole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.