Crea sito

Anelli di calamari e pomodorini gratinati

Preparate i calamari così, vedrete che bontà, gli aromi  ne faranno un secondo profumato e saporito,  si preparano in un attimo  restando molto morbidi grazie anche all’aggiunta dei pomodorini, sono perfetti per una cena estiva, molto leggeri perchè non sono fritti e poi saranno pronti in appena 20 minuti !!!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2

Ingredienti

  • 500 g Calamari (già puliti)
  • 150 g Pomodorini
  • q.b. Pangrattato
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Cipollotto fresco
  • q.b. Origano
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Paprika
  • 1 Scorza di limone
  • q.b. Olio di oliva
  • ciuffi Basilico

Preparazione

  1. Pulite bene i calamari, oppure fateli pulire dal pescivendolo,

    tagliateli ad anelli,

    scolateli bene

    metteteli in una ciotola e conditeli con:

    l’olio,l’ aglio, il basilico e il prezzemolo tritati,

    il cipollotto tagliato finemente,

    l’origano, il sale, la paprica e il pepe.

    Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a metà

    uniteli ai calamari,

    aggiungete anche la buccia del limone grattugiata,

    in ultimo aggiungete il pangrattato, mescolate ancora.

    Versate i calamari conditi in una teglia foderata con carta forno,

    cuocete in forno per circa 20 minuti a 190 gradi.

    Servite ancora caldi con una spolverata di prezzemolo e basilico tritato.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.