cannelloni secchi ripieni di bollito

cannelloni secchi ripieni di bollito ,un primo piatto gustoso,ricco nel condimento e nel ripieno,il bollito è un piatto che ci scalda le giornte invernali,ma che fare se abbiamo del bollito questa ricetta è gavvero gustosissima.Ideale per ogni ricorrenza.Vediamo insieme come realizzarli…

cannelloni secchi ripieni di bollito
  • Preparazione: 120
  • Cottura: 40
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: telia da 8 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 24 cannelloni secchi
  • 1 kg bollito
  • 120 g Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 3 Uova

PER IL SUGO

  • 500 g Passata di pomodoro
  • 200 g soffritto
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • pizzichi Sale grosso
  • 2 bicchierini Acqua

PER LA GRATINATURA

  • 70 g Parmigiano reggiano
  • 250 g besciamella
  • q.b. Burro

Preparazione

    1. cannelloni secchi ripieni di bollito ,per la preparazione di questa ricetta iniziate mettetendo  a bollire in abbondante acqua salata,lasciate cuocere per qualche ora,mentre la carne cuoce preparate il sugo,prendete una pentola alta e capiente mettete nella pentola un pò di olio e  e aggiungete il soffritto  poi aggiungete la passata e qualche bicchiere di acqua e un pò di sale grosso.
    2. quando il bollito è pronto,disossatelo e lasciatelo raffreddare,quando sarà freddo mettetelo nel mixer esminuzzatelo,fino ad ottenere una macinatura finissima .
    3. trasferite il bollito macinato in una pentola  e aggiungete le uova,il  formaggio ed un pizzicodi sale,mescolate e rosolate la carne a fiamma bassa.
    4. prendete ora una pirofila stendete uno strato di sugo e riempite i cannelloni secchi con il bollito precedentemente preparato,affilateli nella pirofila fino a riempirla completamente,coprite i cannelloni con altro sugo e una spolveratadi parmiggiano grattugiato e qualche pezzetto di burro.
    5. Infornate la pirofila a 200 gr per circa 35/40 minuti
    6. Quando sarà pronta serviteli caldi e fumanti.

Note

SPERO VI SIA PIACIUTA

Se viè piaciuta lasciate un commento o un mi piace

SEGUITEMI SU:https://www.facebook.com/Non-solo-miele-1747304532184857/

Precedente Pennette speck e zucchine cremose Successivo Olive ascolane fatte in casa

Lascia un commento