Crea sito

Smoothie alla frutta

Con l’avvicinarsi della primavera e della bella stagione, si inizia ad aver voglia di qualcosa di gustoso e fresco e allora gli smoothie alla frutta sono proprio la soluzione!
Deliziosi bevande a base di frutta fresca e verdure, si presentano con una delicata texture cremosa e possono essere realizzati con tutti i frutti che più ci piacciono.
Vista la loro composizione gli Smoothie alla frutta risultano essere ricchi di vitamine e altri nutrienti ed è per questo che si adattano a tanti diversi tipi di diete ed alimentazioni controllate.

smoothie alla frutta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • frutta fresca (*le quantità saranno specificate nelle diverse varianti )
  • 1 cucchiainomiele
  • 3cubetti ghiacchio
  • 2 tazze da caffèlatte di soia (*o yogurt bianco)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione degli Smoothie alla frutta

Smoothie mela, carota e arancia

  1. smoothie alla frutta: smoothie mela, arancia e carote

    Nel boccale del mixer aggiungere 1/2 mela, 1/2 arancia dopo averla privata dell’albedo (la parte spugnosa bianca) e di eventuali semini, e 2 carote già pelate.
    Aggiungere quindi il ghiaccio, il latte di soia (o lo yogurt) ed il miele e tritare per alcuni minuti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Trasferire il composto in un bicchiere e gustare. Per rendere ancor più delizioso lo smoothie provate a guarnirlo con delle mandorle in scaglie!

Smoothie mela e fragole

  1. Smoothie alle fragole

    Dopo aver lavato accuratamente 5 fragole ed averle private delle foglie, trasferirle con 1/2 mela all’interno del boccale del mixer.
    Versare il latte di soia, il miele e il ghiaccio e tritare per 3-4 minuti.

Smoothie mela e avocado

  1. smoothie mela e avocado

    In un mixer inserire 1/2 mela e 1/2 avocado, il latte di soia, il miele e il ghiaccio e tritare per 3-4 minuti fino a quando il composto risulterà liscio e omogeneo. Trasferire in un bicchiere e guarnire in superficie con granella di pistacchi.
    Modifiche: essendo l’avocado più pastoso come frutto, è possibile che sarà necessario aggiungere altra parte liquida allo smoothie aumentando la quantità di latte di soia rispetto a quello riportato in ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!