Crea sito

Churros

Venduti in cartocci di carta e spolverizzati di zucchero o cannella, i churros sono dei veri piccoli peccati di gola tipici della Spagna: croccanti fuori e soffici all’interno, sono straordinari se intinti all’interno di cioccolato fuso.
I churros sono fatti di pastella a base di farina, uova e acqua e il procedimento per crearli ricorda molto quello della pasta choux; hanno forma cilindrica ottenuta grazie alla churrera attraverso cui l’impasto viene spremuto direttamente nell’olio bollente giusto il tempo per farli dorare in superficie.
Per poter preparare i churros a casa, se non si dispone della churrera, basterà una sac-a-poche con bocchetta a stella di medie dimensioni ed il risultato è assicurato: otterrete churros simili a quelli che è possibile acquistare in ogni angolo in Spagna.

Churros spagnoli fritti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta dei curros

  • 250 mlacqua
  • 130 gburro
  • 130 gfarina
  • 2uova
  • 20 gzucchero
  • 1 pizzicosale

Per friggere

  • q.b.olio di semi

Per guarnire

  • q.b.zucchero
  • q.b.cannella in polvere (*opzionale)
  • q.b.cioccolato fuso (*opzionale)
Per la versione gluten-free: sostituire la farina con farina di riso per ottenere churros senza glutine.

Strumenti

  • Sac a poche

Preparazione dei churros

  1. In una pentola dai bordi alti versare l’acqua e lo zucchero e scaldare a fuoco medio.
    Aggiungere il burro ed il sale e mescolare fino al completo scioglimento degli stessi.
    Quando l’acqua con il burro inizia a bollire versare la farina e mescolare energicamente con un cucchiaio (preferibilmente in legno) fino a creare un composto liscio, omogeneo e denso.
    Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.

  2. Quando il composto sarà freddo aggiungere le uova una per volta mescolando fino ad incorporarle completamente: si otterrà un impasto morbido e privo di grumi.
    Versare abbondante olio di semi in una pentola e scaldatelo.
    Trasferite la pasta dei churros in una sac-a-poche con bocchetta a stella di medie dimensioni e quando l’olio sarà ben caldo spremete direttamente in esso l’impasto creando dei piccoli cilindretti.

  3. Friggere per pochi minuti i churros fino a completa doratura.
    NB Aggiungete pochi churro per volta a friggere fino ad esaurire tutto il composto per evitare che si attacchino gli uni con gli altri.

  4. Scolate i churros e sistemateli su carta assorbente, poi passateli ancora caldi nello zucchero semolato.
    I churros sono pronti per essere gustati!

Consiglio

Aggiungete all’impasto base dei churros 1 cucchiaino di cannella per ottenere un’esaltazione del sapore di queste speciali frittelle spagnole oppure create un mix di zucchero a velo e cannella per spolverizzarli in superficie appena cotti.

/ 5
Grazie per aver votato!