Trenette con sugo di gamberi e carciofi

Trenette con sugo di gamberi e carciofi – un primo piatto facile e sfizioso. Un abbinamento un po particolare con gamberi e carciofi, che ho provato per la prima volta e devo dire.. mi è piaciuto molto. La ricetta è molto semplice e il piatto da una sensazione di freschezza in bocca, molto piacevole. Direi che la rifarò sicuramente.. 😉

Trenette con gamberi e carciofi

Trenette con sugo di gamberi e carciofi

INGREDIENTI: (per due persone – abbondante)

  • 250 g di trenette o spaghetti
  • olio extravergine d’oliva qb
  • 1 spicchio d’aglio intero
  • 1 peperoncino o pepe
  • 150-180 g di gamberi
  • 2 carciofi
  • 2 cucchiai di pomodoro a pezzetoni (in scatola) o se stagione 1 pomodoro maturo
  • poca passata di pomodoro
  • sale
  • prezzemolo tritato qb
  • poca acqua di cottura

PREPARAZIONE:

Per le Trenette con sugo di gamberi e carciofi.. per prima cosa metto su l’acqua per la pasta. Quando arriva a bollore, la salo e calo le Trenette.. che poi andrò a scolare due minuti prima del tempo di cottura e finirò, saltando in padella con il sugo.

Intanto inizio a pulire i carciofi e i gamberi..
Per i carciofi preparo una bacinella con acqua acidulata. Tolgo tutte le foglie dure del carciofo, fino ad arrivare alla parte più morbida del cuore. Appena pronto il primo, lo metto nell’acqua per non farlo scurire e poi pulisco l’altro allo stesso modo. A questo punto tolgo la parte della barbetta a centro e li taglio a spicchi.

Ora mi dedico ai gamberi.. tolgo il carapace, faccio un piccolo taglio e tolgo il filo nero, poi li passo sotto l’acqua.

Per il sugo.. scaldo un po d’olio extravergine d’oliva in una padella o wok, aggiungo lo spicchio d’aglio intero (leggermente schiacciato), lo faccio imbiondire e poi tolgo. Aggiungo i carciofi e faccio rosolare un po, bagno con un po d’acqua e li faccio ammorbidire leggermente (coprendo la padella con il coperchio). Ora unisco il pomodoro tagliato a dadini o i due cucchiai pomodoro a pezzetoni.. e poca passata di pomodoro. Allungo con un po d’acqua, aggiungo il sale e il peperoncino spezzettato o il pepe. Continuo la cottura per circa 10 minuti. Alla fine unisco i gamberi e il prezzemolo tritato e finisco la cottura insieme alla pasta scolata, facendo saltare in padella.

Servire le Trenette con sugo di gamberi e carciofi.. e buon appetito! 🙂

Seguitemi anche sullamia pagina FB Nonsolodolce di Lorena, grazie mille! 🙂

Precedente Torta soffice ricotta e gocce di cioccolato Successivo Ricetta gnocchi di patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.