Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa

Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa sono una ricetta con due tipi di pasta fresca. La prima (quella gialla)è una semplice pasta all’uovo e l’altra, (quella verde) è una pasta all’uovo con l’aggiunta di spinaci.

Tagliatelle paglia e fieno ricetta

È una cosa bellissima, ogni tanto fermarsi un po, allontanarsi dalla frenesia di tutti i giorni e gioire delle piccole cose che ci può dare la vita. Ecco.. come quella di restare a casa una domenica di pioggia e freddo intenso e fare la pasta insieme al proprio marito.. 😍, per me non ha prezzo.. e poi la soddisfazione della pasta fatta in casa ☺

Le Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa sono molto semplici da preparare, le potete fare a mano, come ho fatto anch’io, oppure con l’aiuto di un robot o planetaria, per la stesura invece o con l’aiuto del classico matarello, oppure con la macchina per la pasta.

Si possono consumare fresche appena fatte o si fanno seccare e vanno consumate entro un paio di giorni. Per il condimento invece, vi potete sbizzarire.. 😉

Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa

INGREDIENTI: (per 6 persone)

PER LA PASTA GIALLA:

  • 150 g di farina 00 o 0
  • 100 g di semola rimacinata di grano duro
  • 2 uova medie (io ho usato le gialle)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • poca acqua, solo se necessario (io ho usato 1-2 cucchiai)
  • un po di semola di grano duro per spolverare

PER LA PASTA VERDE:

  • 150 g di farina 00 o 0
  • 100 g di semola rimacinata di grano duro
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 60 g di spinaci (peso da lessati)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pochissima acqua, solo se necessario (io ho usato 1 cucchiaio)
  • un po di semola di grano duro per spolverare

PROCEDIMENTO:

Per le Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa pesare separatamente le farine per ogni tipo di pasta fresca, setacciarle e versarle sulla spianatoia facendo due montagnette con il buco in mezzo.

In una (quella per la pasta gialla), aggiungere le due uova, un po di sale e un cucchiaio d’olio. Nell’altra (quella per la pasta verde), aggiungere gli spinaci lessati e tritati con il mixer a immersione, un uovo e un tuorlo, poco sale e un cucchiaio di olio.

Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa

Nell’impasto per la pasta verde, all’inizio avevo messo un solo uovo (come si vede in foto), poi si come non bastava ho aggiunto un tuorlo.

Lavorare l’impasto con le mani e se dovesse risultare un po troppo duro, aggiungete uno, due cucchiai di acqua. Continuate a lavorare l’impasto finché non sarà diventato liscio ed elastico (ci vorrano circa dieci minuti). Formare le due palline gialla e verde..

Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa

poi avvolgerle con la pellicola e lasciar riposare per almeno mezz’ora (in modo che il glutine si rilassi e la pasta non ponga resistenza quando andremo a stenderla).

Dopo il riposo potete stendere la pasta o con il matarello (ma è un po più laborioso), oppure come ho fatto io con la macchina per la pasta (“la nonna papera”). In questo caso tagliare delle porzioni d’impasto, passarlo più volte attraverso il rullo della macchina piegando l’impasto e infarinando un po con la semola rimacinata. Man mano stringere il rullo per assottigliare la pasta (io sulla mia macchina ho iniziato dal numero 2 fino al numero 5). Secondo me le tagliatelle non devono essere ne troppo sottili ne troppo grosse e questa è una misura media. Ora passare attraverso il rullo per fare le tagliatelle..

Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa

Le Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa si possono far asciugare sul apposito stendino per pasta fresca, oppure dopo averle passate nella semola (per non farle attaccare), formare dei nidi..

Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa

Si possono cucinare subito, in questo caso basteranno 2-3 minuti di cottura, o far asciugare (come descritto sopra) e consumare possibilmente entro 2-3 giorni. Se la pasta si è seccata, ci vorranno circa 4-5 minuti di cottura.

Potete condire le Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa, con qualsiasi tipo di sugo.

Seguitemi anche sulla mia pagina di FB Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!! 😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.