Straccetti di pollo con porro e pinoli

Straccetti di pollo con porro e pinoli – questo è un secondo piatto molto gustoso, velocissimo e facile da preparare. Basteranno solamente 10-15 minuti e il piatto sarà pronto da gustare. Con questo tipo di cottura e soprattutto con il tipo di taglio del petto di pollo, la carne rimane morbidissima… provare per credere! 😉

A casa mia i Straccetti di pollo con porro e pinoli piacciono moltissimo e quindi li preparo spesso. Perfetti accompagnati da un contorno di patate, oppure verdura cotta o insalata.

Straccetti di pollo con porro e pinoli

Straccetti di pollo con porro e pinoli

INGREDIENTI: (per due persone)

  • 2 petti di pollo interi
  • farina bianca qb
  • olio extravergine d’oliva qb
  • 1 porro
  • 20 g di pinoli
  • poca salsa di soia
  • pepe

Straccetti di pollo con porro e pinoli

PREPARAZIONE:

Per il Straccetti di pollo con porro e pinoli tagliare il petto di pollo nel senso perpendicolare (contro fibra), in questo modo la carne rimane molto più tenera anche dopo la cottura. Passare gli straccetti nella farina. Far tostare leggermente i pinoli in una padellina antiaderente.

Lavare e tagliare a rondelle il porro, scaldare due cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella larga e farlo saltare a fuoco vivace per due minuti, poi toglierlo e metterlo su un piatto. Aggiungere altri due cucchiai di olio extravergine d’oliva nella stessa padella e far rosolare i straccetti di pollo, da ambo i lati e a fuoco medio.

Unire al pollo il porro precedentemente scottato, versare poca salsa di soia e mezzo bicchiere di acqua. Pepare e continuare la cottura per circa cinque minuti o finché si sarà consumato un po del liquido e si sarà formato un bel sughetto. Alla fine unire i pinoli tostati e regolare di sale (solo se serve, perché la salsa di soia e già salata).

Servite questi buonissimi Straccetti di pollo con porro e pinoli, con un contorno di patate, oppure verdure cotte o un’insalata. Buon apetito! 😊

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook NONSOLODOLCE DI LORENA, grazie mille!!

Precedente Frullato fragole e banana Successivo Archetti al cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.