Rosti di patate al rosmarino

Il Rosti di patate al rosmarino è un contorno facile, veloce e gustosissimo. Con pochissimi e semplici ingredienti porterete in tavola un piatto che vi assicuro piacerà a tutti. Si accompagna perfettamente sia con piatti di carne che di pesce.

Il Rosti di patate è di origine svizzera e in passato veniva preparato e consumato come colazione o merenda dai contadini. Negli anni poi si sono sviluppate tante varianti di questo buonissimo piatto,. A me, non so perché ricorda molto la montagna, tanto che una sera invece di preparare il classico piatto altoatesino uova speck e patate (con patate arrostite in padella a rondelle o pezzettoni) l’ho fatto con il rosti di patate… non vi dico che bontà!! 😄😜

Rosti di patate al rosmarino

INGREDIENTI: (per una padella da 28-30 cm)

  • 5-6 patate
  • olio extravergine di oliva qb
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale e pepe

PREPARAZIONE: 

Per il Rosti di patate al rosmarino injziate con il pelare e grattugiare le patate, usando una grattugia a fori medi. Salatele e mettetele da parte (a perdere il liquido in eccesso) per 15-20 minuti. Dopodiché strizzatele e aggiungete un po’ di pepe e il rosmarino tritato finemente. Mescolate.

Scaldate 2-3 cucchiai di olio in una padella dal fondo pesante, quindi aggiungete le patate e schiacciatele per bene (con una paletta) sul fondo della padella. Cuocete a fuoco medio-alto continuando a schiacciare sul fondo per favorire la rosolatura e cottura. Appena il Rosti di patate al rosmarino si sarà colorito da una parte, girate con attenzione dall’altra. Io mi aiuto facendo scivolare il rosti su un piatto grande e poi lo capovolgo in velocità. Fate rosolare allo stesso modo anche dall’altra parte, dopodiché il piatto è pronto.

Rosti di patate al rosmarino

Servite il Rosti di patate a rosmarino a piacere con secondi piatti di carne o di pesce, oppure aggiungendo sul rosti ancora caldo delle fettine di speck e uova all’occhio di bue… mmmm una bontà!! 😜

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!!

Precedente APPLE PIE torta di mele americana Successivo Risotto con peperoni e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.