Risotto con peperoni e pancetta

Il Risotto con peperoni e pancetta è un primo piatto molto semplice, saporito e cremoso. Facilissimo da preparare per un pranzo o cena veloce di tutti i giorni. Vi assicuro che è buonissimo, io lo preparo spesso a casa mia… 😋😉

Allora andiamo subito alla ricetta:

Risotto con peperoni e pancetta

INGREDIENTI: (per due persone)

  • 200 g di riso per risotti
  • poco olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno o 1/4 di cipolla
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 80 g circa di pancetta affumicata a dadini
  • 1/2 peperone giallo
  • 1/2 peperone rosso
  • brodo caldo vegetale, di carne o granulare
  • 2-3 foglioline di basilico (facoltativo)
  • 1 noce di burro
  • parmigiano grattugiato qb

PREPARAZIONE: 

Per il Risotto con peperoni e pancetta preparate il brodo che preferite (vegetale, di carne o granulare).

Intanto in un tegame scaldate leggermente 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e fate rosolare (a fuoco medio) lo scalogno o la cipolla e lo spicchio d’aglio tritati con la pancetta tagliata a dadini.

Nel frattempo lavate e tagliate a striscioline o pezzetti i peperoni. Quando la pancetfa si sarà rosolata uniteli, alzate un po’ la fiama e fateli andare per 5-8 minuti, aggiungendo il sale e se c’è bisogno qualche cucchiaio di brodo per farli ammorbidire leggermente, ma non devono essere troppo cotti altrimenti a fine cottura si saranno disfatti.

Unite il riso e fatelo tostare mescolando di continuo. Dopodiché unite del brodo caldo e cuocete il risotto a fiamma vivace, mescolando ti tanto in tanto e aggiungendo dell’altro brodo caldo. Portate a cottura e quando il risoto è pronto regolate di sale, pepe e unite del basilico spezzettato con le mani o tagliato con le forbici. Alla fine, a fuoco spento unite la noce di burro e il parmigiano grattugiato e fate mantecare mescolando velocemente.

Portate in tavola il Risotto con peperoni e pancetta… buon appetito!!

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!!

Precedente Rosti di patate al rosmarino Successivo Crostata di ricotta e amarene sciroppate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.