Risotto con asparagi selvatici e pancetta

Risotto con asparagi selvatici e pancetta, finalmente sono riuscita a raccogliere gli asparagi selvatici e ho preparato questo risotto che a me piace tanto. Un primo piatto di stagione, molto gustoso e semplicissimo.

Risotto con asparagi selvatici e pancetta

Risotto con asparagi selvatici e pancetta

INGREDIENTI: (per due persone)

  • 200 g di riso per risotti (io uso Arborio o Carnaroli)
  • poco olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno o poca cipolla
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 1 mazzetto di asparagi selvatici
  • brodo vegetale qb
  • 1 noce di burro
  • parmigiano grattugiato qb

PREPARAZIONE: 

Per il Risotto con asparagi selvatici e pancetta pulire gli asparagi, spezzettarli con le mani a fino arrivare alla parte un punto più dura. Lavarli e mettere da parte.

Mettere su un po di brodo di brodo di verdure o di dado vegetale.

In un tegame versare un filo d’olio extravergine d’oliva e far soffriggere lo scalogno o la cipolla tritati, insieme alla pancetta tagliata a dadini. Se c’è bisogno aggiungere qualche cucchiaio di acqua o brodo.

Aggiungere gli asparagi selvatici e far insaporire un po. Dopo qualche minuto aggiungere il riso, farlo tostare, poi bagnare con un mestolo di brodo caldo. Mescolare e continuare la cottura a fuoco medio alto per il tempo indicato sulla confezione, aggiungendo di tanto in tanto del brodo caldo.

A cottura avvenuta spegnere il fuoco, unire una noce di burro e del parmigiano grattugiato e mantecare.

Servire caldo il Risotto con asparagi selvatici e pancetta. Buon appetito!!

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook NONSOLODOLCE DI LORENA, grazie mille!! ♡

Precedente Panini con olio extravergine d'oliva e lievito madre Successivo Pasta frolla alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.