Crea sito

Pomodori ripieni con riso

I Pomodori ripieni con riso sono un primo piatto molto semplice da preparare, gustoso ma anche sano e a basso contenuto di calorie. Perfetto per chi vuole rimanere in forma seguendo una dieta equilibrata, ma anche per chi è vegetariano o vegano.

Leggi anche:
Peperoni al forno con riso e salsiccia
Barchette di melanzane con riso alla pizzaiola

Pomodori ripieni con riso
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10pomodori ramati (media grandezza e non troppo maturi)
  • q.b.brodo vegetale
  • 180 griso Arborio
  • 1carota
  • 1scalogno
  • 1 gambosedano
  • 1 spicchioaglio
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 5 fogliebasilico

Strumenti

  • Teglia ovale da 23×30 cm

Preparazione

  1. Per i Pomodori ripieni con riso inizate a preparare i pomodori: sciacquateli, asciugateli e tagliate il coperchio (una fetta della parte superiore). Svuotateli e mettete da parte la polpa. Salate l’interno con un pizzico di sale e metteteli capovolti su carta da cucina. Lasciate 20-30 minuti.

    Oliate leggermente la teglia e sistemate all’interno i pomodori.

    Preparate il risotto:

    Per il brodo vegetale ovviamente potete usare quello granulare o di dado, che fate prima. Oppure farlo con verdure fresche: cipolla, carota, sedano, gambi di prezzemolo, e volendo anche una patata. Mettete tutto a freddo coprendo con abbondante acqua. Fate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti, e poi comunque lasciatelo su fuoco lento, in modo da tenerlo caldo per il risotto.

    Preparate le verdure: tritate lo scalogno e lo spicchio d’aglio, pelate la carota con il pelapatate, sciacquatela e tritatela, così anche il gambo di sedano. Se avete un piccolo tritatutto elettrico usatelo, farete molto prima: mettete tutte le verdure all’interno e tritate (non troppo finemente, insomma non deve diventare una poltiglia…)

    Cuocete il risotto: in un tegame scaldate 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e fate soffriggere le verdure tritate. Quando diventano trasparenti unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Unite un mestolo di brodo caldo e mescolate, poi continuate unendo di tanto in tanto del altro brodo caldo e mescolando. Regolate di sale e pepe, e cuocete il riso fino al massimo a metà cottura consigliata sulla confezione (anche un po’ meno).

  2. Versate il risotto in una terrina, unite un po’ della polpa di pomodoro messa da parte, senza semi e leggermente tritata, e le foglioline di basilico tagliuzzate con le forbici. Mescolate il tutto.

    Se volete un ripieno più saporito aggiungete anche un po’ di parmigiano grattugiato.

    Riempite i pomodori con il risotto, aggiungete su ognuno una goccia di olio extravergine d’oliva e coprite con i coperchi dei pomodori.

    Tra un pomodoro e l’altro unite anche un pochino della polpa e liquido dei pomodori messa da parte.

    Infornate i Pomodori ripieni con riso a 180°C (forno statico) per circa 40 minuti. Comunque controllate la cottura nel vostro forno, non tutti i forni sono uguali.

    Una volta pronti toglieteli dal forno e servite. Sono buonissimi sia caldi che a temperatura ambiente. Buon appetito!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.