Plumcake con le fave

Il Plumcake con le fave è una torta salata molto gustosa, facile e veloce da preparare con il lievito istantaneo. Preparato con prodotti di stagione quali le fave, che possono anche essere sostituite da piselli. Ideale per il picnic, le scampagnate all’aria aperta e le gite fuori porta. Perfetto da accompagnare con salumi o formaggi.

È stata la prima volta che preparavo una torta salata di questo genere, con il lievito istantaneo, devo dire che è una figata!! Facile e veloce, senza attendere ore di lievitazione… si mescola il tutto e via in forno. Poi questo plumcake con le fave e il pecorino ha un profumino che non vi dico… ve lo consiglio vivamente!!

Vediamo come prepararlo:

Plumcake con le fave
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    6-8, stampo plumcake da 25×10 cm
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Olio extravergine d’oliva 20 g
  • Cipollotti 2
  • Fave (spellate) 200 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Uova 3
  • Farina 180 g
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 1 bustina
  • Olio di semi 80 g
  • Latte 120 g
  • Pecorino grattugiato (o Parmigiano reggiano ) 80 g

Preparazione

  1. Plumcake con le fave

    Per il Plumcake con le fave, scaldate leggermente l’olio extravergine d’oliva in una padella e fate soffriggere dolcemente i cipollotti tritati. Unite circa 200 g di fave fresche spellate e tritate grossolanamente, un po’ di sale e pepe, e un mestolo di acqua. Cuocete per una decina di minuti. Poi spegnete e lasciate raffreddare.

    Intanto in una ciotola sbattete le uova con la frusta. Setacciate la farina insieme al lievito istantaneo, e incorporateli poco per volta alle uova, mescolando con la frusta. Dopodiché unite l’olio a filo, il latte, il pecorino o il parmigiano grattugiato, e infine le fave e una presa di sale.

    Versate il composto in uno stampo da plumcake piccolo (da 1,2 litri o 25×10 cm circa) foderato con carta forno bagnata e strizzata.

    Infornate il Plumcake con le fave a 180°C (forno statico) per circa 45 minuti. Controllate la cottura nel vostro forno.

    Sfornate il Plumcake con le fave, fatelo raffreddare e toglietelo dallo stampo.

  2. Perfetto da consumare a temperatura ambiente, tagliato a fette non troppo sottili e magari accompagnato con salumi o formaggi. Buon appetito!

    Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!

Precedente Ciambellone alle mele con gocce di cioccolato Successivo Finocchi gratinati al forno con crudo e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.