Crea sito

Pizzette di zucchine

Le Pizzette di zucchine sono un semplice e gustoso secondo piatto di stagione, ma possono essere servite anche come antipasto.
Facilissime da preparare e anche piuttosto leggere, il che non guasta. La mia ricetta infatti si fa con zucchine a crudo, cioè non prevede una pre cottura delle zucchine come potrebbe essere la grigliatura o la frittura. In questo modo sono molto più facili e veloci da preparare e anche più leggere. Comunque vi assicuro che sono ugualmente buonissime e gustose… vi leccherette anche i baffi! Poi se come me usate le verdure del vostro orto ancora meglio, sentirete tutto il profumo e i sapori dell’estate. Una meraviglia!!

Leggi anche:
PIZZETTE DI MELANZANE

Pizzette di zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3-4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2zucchine (grosse circa 650 g)
  • q.b.sugo di pomodoro fresco al basilico (o 1 barattolo di polpa fine di pomodoro )
  • 250 gmozzarella
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.origano (o basilico )

Strumenti

Per questa ricetta vi consiglio la Teglia da forno “Axentia” regolabile da 33-52 cm, robusta e antiaderente
#adv
  • Teglia da forno regolabile “Axentia”
  • Carta forno
  • Forno

Preparazione

  1. Pizzette di zucchine

    Per le Pizzette di zucchine scegliete delle zucchine grosse in modo da ottenere fettine non troppo minuscole. Lavatele, spuntate le estremità e tagliatele a fettine non troppo sottili in modo da ottenere dei bei cerchi.

    Se avete tempo potete metterle sotto sale per una mezz’oretta, poi sciacquarle e asciugarle, in questo modo perderanno un po’ di liquido di vegetazione che a volte può essere amaro. Di solito può capitare se usate zucchine acquistate che magari non sono freschissime o hanno sofferto la siccità, se invece usate le vostre zucchine appena raccolte dall’orto non c’è bisogno.

    Sistemate le fettine di zucchine su una leccarda rivestita con carta forno.

    Su ogni fettina mettete un po’ di sugo di pomodoro. Se volete prepararla in casa seguendo la mia ricetta CLICCATE QUI: o altrimenti potete usare un po’ di polpa fine di pomodoro o passata di pomodoro, magari quella al basilico.

  2. Pizzette di zucchine

    Aggiungete su ogni fettina una goccia di olio extra vergine di oliva e infornate per 20 minuti circa a 200°C (forno statico).

    Togliete dal forno, aggiungete su ogni fettina un po’ di mozzarella (precedentemente tagliata a fettine e fatta asciugare su carta da cucina) e un pochino di origano o basilico.

    Infornate le Pizzette di zucchine per altri 5 minuti o finché la mozzarella non si sarà sciolta.

    Sfornate e servite. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.