Pasta con pesto di basilico e pinoli

Pasta con pesto di basilico e pinoli.. ecco un primo piatto molto estivo, perche quando si dice basilico si dice estate.. una pasta buonissima e facile da preparare.

La Pasta con pesto di basilico e pinoli è un classico della cucina genovese, ma ormai conosciuto in tutto il mondo.

Il pesto si può fare con il frullatore a immersione o nella maniera tradizionale, con il mortaio in marmo (che secondo me viene molto meglio, anche come gusto).

Pasta con pesto di basilico e pinoli

Pasta con pesto di basilico e pinoli

INGREDIENTI: (per due persone-abbondante)

  • 250 g di pasta corta
  • 1 confezionedi basilico da 30 g
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 piccolo spicchio d’aglio
  • sale grosso qb
  • olio extravergine d’oliva qb
  • parmigiano grattugiato qb

PREPARAZIONE:

Per la Pasta con pesto di basilico e pinoli preparare il pesto possibilmente con il mortaio di marmo.
Scegliere solo le foglie del basilico, lavarle, asciugarle e spezzetarle in pezzetti più piccoli con le mani o anche tagliandole con le forbici.

Mettere il basilico nel mortaio, aggiungere i pinoli precedentemente tostati (in una padellina antiaderente), l’aglio a pezzettini e pochissimo sale grosso.

Ora con l’aiuto del pestello, sminuzzare tutto fino a far quasi diventare una crema, quindi aggiungere anche l’olio a filo e in fine il parmigiano grattugiato. Dare ancora una mescollata per amalgamare il tuttoPasta con pesto di basilico e pinoliPer finire il piatto bastera cucinare la pasta (secondo me vanno bene caserecce, fusilli, gemelli e paste simili) e poi condire il tutto con il condimento. Servire la Pasta con pesto di basilico e pinoli.. e buon appetito! ☺

Mi trovate anche sulla pagina di Facebook “Nonsolodolce di Lorena” .. grazie!:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.