Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale

Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale sono dei deliziosi panini dolci, preparati con succo d’arancia spremuto fresco e gocce di cioccolato. Ideali per una nutriente e genuina prima colazione di tutta la famiglia. Si possono comodamente preparare e congelare, in modo da averli pronti all’occorrenza.

Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale

Per chi non possiede il lievito madre, può sostituirlo con il lievito di birra e usarne circa 10-12 g, aumentare la dose di farina di circa 100 g e 50 g di succo d’arancia. Per il licoli bisogna dividere la dose di lievito madre solido in tre parti e moltiplicare per due. Quella è la dose di licoli da usare e la differenza è la farina da aggiungere, mentre i liquidi rimangono uguali. In questo caso 180:3=60×2=120, quindi usare 120 g di licoli e aggiungere 60 g di farina.

Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale

INGREDIENTI: (Per circa 16-20 pangoccioli)

  • 700 g di farina 00 forte (oppure metà 00 di supermercato e metà manitoba)
  • 180 g di lievito madre rinfrescato
  • 70 g di zuccherosemolato
  • 50 g di miele (io ho usato abete di montagna)
  • 420-430 g di succo d’arancia appena spremuto
  • buccia grattugiata di un’arancia non trattata
  • 100 g di burro morbido
  • 8 g di sale
  • 120 g di gocce di cioccolato (oppure come ho fatto io: 80 g di gocce e 40 g di arancia candita)
  • 1 uovo e un goccio di latte per spennellare
  • zucchero a velo qb

Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale

PROCEDIMENTO:

Per i Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale ho iniziato a fare l’impasto circa 3-4 ore dopo aver rinfrescato il mio lievito madre.

Ho setacciato la farina dentro l’impastatrice, ho aggiunto il lievito madre a pezzettini (oppure lo potete prima sciogliere con una parte del liquido…in questo caso il succo di arancio) e poi unire. Quindi ho aggiunto il miele, lo zucchero, la buccia grattugiata dell’arancia e ho iniziato a impastare unendo un po di succo d’arancia per volta.

Quando l’impasto si è incordato (è diventato bello elastico), ho unito il burro morbido a più riprese e l’ho fatto incorporare, poi il sale e alla fine le gocce di cioccolato e le scorze d’arancia candite.

Ho tolto l’impasto e l’ho trasferito su un piano da lavoro leggermente unto di burro, l’ho lasciato riposare per qualche minuto, dopodiché ho fatto la pirlatura (formato una palla liscia). Volendo si può anche procedere con qualche piega a tre, per dare forza.

Ho fatto lievitare a temperatura ambiente fino a raddoppio o qualcosa in più, poi ho diviso l’impasto in pezzature di circa 100-120 g. Ho formato delle palline, facendo a ognuna qualche piega di rinforzo e poi pirlando le ho chiuse sotto.

Ho trasferito i Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale su leccarde con carta forno e coperti con pellicola leggermente infarinata. Ho fatto lievitare fino a raddoppio, ho spenellato i Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale con l’uovo leggermente sbattuto e un goccio di latte e infornati per circa 15-20 minuti a 180-190°C (forno statico). Dopodiché li ho fatti raffreddare su gratella e prima di servirli li ho spolverizzati con del zucchero a velo . Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale Una volta freddi si possono congelare in sacchetti di plastica. Prima di consumarli basterà farli scongelare in frigo e poi scaldare in forno caldo per qualche minuto… i nostri Pangoccoli arancia e cioccolato con lievito naturale saranno come appena sfornati.. 😜

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!! 😍

Precedente Torta alle carote e albicocche secche Successivo Mini crocchette di patate e tonno

2 commenti su “Pangoccioli arancia e cioccolato con lievito naturale

  1. Ciao Lorena, volevo ringraziarti per questa ricetta. L’ho provata ieri con qualche modifica sugli ingredienti e provando una sosta di lievitazione notturna in frigo a causa di mancanza di tempo e devo dire che il risultato è davvero buono. Con il tuo benestare, sul mio blog “Lo Spazio Goloso” puoi trovare la mia versione, con link diretto a te, come è giusto che sia! Buona serata e continua così!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.