Crea sito

Insalata di polpo e patate

L’insalata di polpo e patate è un classico della cucina italiana, un secondo piatto o antipasto molto appetitoso, nutriente e semplice da preparare. Il segreto per una perfetta riuscita della ricetta sta soprattutto nella cottura del polpo, che a volte se non è cotto nel modo giusto può risultare un po’ duro o gommoso, ma anche nell’equilibrio degli ingredienti. Se lo preparate la sera prima il piatto sarà ancora più gustoso e ricco di sapore. Ovviamente va tenuto in frigorifero, ma va servito a temperatura ambiente o leggermente freddo. Quindi ricordatevi solo di toglierlo dal frigorifero leggermente in anticipo.

Questo piatto è perfetto durante le festività natalizie, e soprattutto per la vigilia di Natale o il cenone di Capodanno, ma non solo… è sempre un piacere poterlo gustare!

Leggi anche:

Antipasto di moscardini e patate

Insalata di polpo e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gpolpo
  • 450 gpatate
  • 5 ramettiprezzemolo
  • 2 fogliealloro
  • q.b.pepe nero in grani
  • 4 cucchiaiaceto di mele (o di vino )
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 80 golio extravergine d’oliva (circa)
  • succo di limone (di 1 limone )

Preparazione

  1. Per L’insalata di polpo e patate mettete sul fuoco abbondante acqua per lessare il polpo, unite le foglie di alloro, 2 rametti di prezzemolo, un po’ di pepe nero in grani e 3-4 cucchiai di aceto.

    Intanto togliete al polpo le interiora, il becco e gli occhi, lasciando solo la pelle che andrà tolta dopo la cottura con molta facilità.

    Appena l’acqua inizia a bollire aggiungete un pizzico di sale e fate su e giù con il polpo per 4-5 volte immergendo e tirando su i tentacoli in modo da farli arricciare. Poi immergetelo tutto nell’acqua bollente. Cuocete il polpo per circa 35 minuti (dipende dalla grandezza). Per un polpo di 1 kg ci vogliono circa 40 minuti, quindi regolatevi.

    Passato il tempo fate la prova con la forchetta, se entra senza fatica vuol dire che è cotto, altrimenti prolungate la cottura di qualche minuto. Spegnete il fuoco e lasciate il polpo immerso nell’acqua per circa 1 ora. Quindi prendetelo e lasciatelo intiepidire ancora un po’, poi togliete la pelle.

    Intanto che il polpo cuoce mettete a lessare subito anche le patate con la buccia, partendo da acqua fredda leggermente salata. Ci vorranno circa 25-30 minuti. Per vedere se sono pronte fate la prova con la forchetta, poi toglietele dall’acqua e lasciatele raffreddare.

    Preparate L’insalata di polpo e patate:

    Tagliate a tocchetti il polpo e sbucciate e tagliate a cubetti le patate. Mettete il tutto in un’insalatiera, aggiungete lo spicchio d’aglio e il prezzemolo residuo tritati finemente. Salate, se volete pepate, e aggiungete abbondante olio extravergine d’oliva e succo di limone. Mescolate il tutto e trasferite l’insalata di polpo e patate in frigorifero per almeno due ore, ma l’ideale sarebbe prepararla il giorno prima.

    Abbiate solo l’accortezza di toglierla dal frigorifero un po’ prima di servirla in modo che non sia troppo fredda.

    Buon appetito!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.