Grissini e pane con esubero di lievito madre

Grissini e pane con esubero di lievito madre.. questa è la prima volta in assoluto che ho usato l’esubero di lievito madre. Di solito mi piace usare solamente lievito madre rinfrescato, quindi per non avere sprechi ne rinfresco piccole quantità e quanto ne neccessito nelle ricette.

Grissini e pane con esubero di lievito madre

Comunque sentendo tanto parlare di esubero, ho voluto provare anch’io. Ho usato un esubero giovane di un giorno, perché essendo ancora un po scettica, non volevo rischiare che sapesse di acido e devo dire che sia i grissini che il pane sono venuti buonissimi e per niente acidi. 😉
In origine avevo in mente di fare solo grissini con l’esubero, ma avendo fatto un impasto abbastanza grande dopo un po ho pensato di fare anche due pagnottele..

Grissini e pane con esubero di lievito madre 

INGREDIENTI:

  • 200 g di farina di grano tenero tipo 0
  • 200 g di farina di grano tenero tipo 2
  • 100 g di farina manitoba
  • 220 g di esubero (io di un giorno)
  • 280 g di acqua
  • 1 cucchiaino di malto
  • 1 cucchiaino di miele
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • 12 g di sale
  • semi di papavero e semi di sesamo qb
  • olio extravergine d’oliva  qb

PROCEDIMENTO:

Grissini e pane con esubero di lievito madre

Per i Grissini e pane con esubero di lievito madre ho iniziato mettendo l’esubero di lievito madre in una bicchiere alto e capiente insieme a una parte di acqua (circa 200 g), aggiunto anche il malto e miele e frullato il tutto con il mixer a immersione, fino a che si è formata la schiumetta ed il lievito si è sciolto completamente. Setacciato le farine facendole cadere dentro una ciotola capiente.

Iniziato a impastare a mano (ma potete farlo anche con la planetaria) aggiungendo poco per volta il miscuglio di acqua, lievito, malto e miele.., poi il resto dell’acqua, impastato ancora, poi aggiunto l’olio e in ultimo il sale. Dopo averlo lavorato per una decina di minuti ho formato una palla e lasciato riposare (distendere il glutine) per 30-40 minuti. Quindi ho fatto un giro di pieghe e pirlando formato una palla. Messo dentro a una ciotola che ho spenellato con dell’olio e fatto lievitare per una un’ora a temperatura ambiente e poi in frigorifero per tutta la notte.
Si può far lievitare anche senza il passaggio in frigo, dipende un po da come ci si organizza.
Il giorno dopo ho tolto l’impasto dal frigo, fatto lievitare altre 4-5 ore fino quasi a triplicare. Quindi svoltato l’impasto sulla spianatoia e stesso a circa un paio di mm.
Tagliato l’impasto in due, spenellato con dell’olio d’oliva e cosparso la metà con semini di papavero e l’altra metà con semini di sesamo..

Grissini e pane con esubero di lievito madre

Per i grissini; tagliato a striscioline con una rotella tagliapasta e poi attorcigliato.

Grissini e pane con esubero di lievito madre

Per il pane; preso un lembo dell’impasto e svoltato fino a metà e così anche l’altro..

Grissini e pane con esubero di lievito madre

.. poi arrotolato su se stesso..

Grissini e pane con esubero di lievito madre

Quindi su delle teglie con carta forno che ho poi coperto con della pellicola leggermente infarinata. Lasciato lievitare per 2-3 ore (questa volta a temperatura ambiente) perché faceva caldo.. altrimenti si mette in forno con luce accesa.

Con la dose scritta sopra, ho fatto due teglie di grissini e due pagnottele..

Per i grissini ho acceso il forno a circa 190°C e li ho cotti per circa 10-15 minuti (dipende un po dal forno e anche se li fatte più o meno grossi)..

Per le due pagnottele ho alzato la temperatura a circa 200°C, appena prima di infornarle le ho spenellate leggermente con dell’olio e ho fatto dei tagli profondi con la lametta.. in modo che si veda l’interno.

Grissini e pane con esubero di lievito madre

Quindi le ho cotte per circa 30-35 minuti. Per i primi 15 minuti con vapore, poi tolto e abbassato un po la temperatura.. sui 190°C..

Alla fine ho fatto raffreddare i Grissini e pane con esubero di lievito madre su delle gratelle.

Grissini e pane con esubero di lievito madre Grissini e pane con esubero di lievito madre

Mi trovate anche sulla pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena.. grazie! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.