Crostata con frutta fresca e crema

Adoro la Crostata con frutta fresca e crema, per me è un’accopiata perfetta. Un dolce fresco, goloso e colorato ideale come dessert da fine pasto o per fare merenda, magari accompagnato da un tè o un succo di frutta.

Crostata con frutta fresca e crema

In questo caso, per la Crostata con frutta fresca e crema la frolla si differenzia dalla classica per il fatto che ho messo un po’ di farina di nocciole nel impasto, che volendo si può sostituire anche con farina di mandorle.

Crostata con frutta fresca e crema

INGREDIENTI:

PER LA PASTA FROLLA:

  • 300 g di farina 00
  • 140 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di nocciole
  • 1 uovo medio e 1 tourlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di lievito chimico per dolci

PER LA CREMA PASTICCERA:

  • 650 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 125 g di zucchero semolato
  • 75 g di farina 00
  • la scorza di 1 limone bio
  • 1 pizzico di sale

PER LA FINITURA:

  • frutta fresca qb
  • gelatina neutra

PROCEDIMENTO:

Per la Crostata con frutta fresca e crema iniziate preparando la pasta frolla: come prima cosa bisogna macinare finemente le nocciole insieme allo zucchero (con l’aiuto di un tritatutto), poi setacciare la farina insieme al cucchiaino di lievito, facendola cadere sulla spianatoia, aggiungere il burro freddo tagliato a pezzettini. Iniziare a pizzicare con la punta delle ditta fino a ottenere un impasto granuloso, quindi aggiungere le nocciole tritate con lo zucchero, l’uovo, il tuorlo e il pizzico di sale…

Crostata con frutta fresca e crema

e impastare velocemente senza lavorare troppo. Formare una palla, avvolgerla con la pellicola e mettere in frigo per almeno 1/2 ora.

Intanto che la frolla riposa in frigo preparate la crema pasticcera: scaldate il latte con la scorza del limone tagliata a striscioline (senza la parte bianca)..
In una ciotola sbattete leggermente i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale, poi aggiungete la farina setacciata in due tre riprese. Quando il latte arriva a ebollizione, passatelo attraverso il collino per togliere le scorze di limone. Versatene una parte nel composto di tuorli, zucchero e farina e mescolate con la frusta (per non far formare grumi), poi versate tutto nel restante latte e fate cuocere per qualche minuto. Travasate in un’altra ciotola, coprite con pellicola a contatto (di quelle che si usano anche per microonde) e fate raffreddare.

Crostata con frutta fresca e crema

Riprendete la pasta frolla dal frigo, lasciatela qualche minuto e poi stendetela tra due fogli di carta forno..

A me ne son venute (una crostata grande rettangolare 29×20 cm, due piccole rettangolari 11×6 cm e una piccola rotonda del diametro 10 cm
…ma voi potete fare con i vari stampi che avete a disposizione..

Rivestite gli stampi con la frolla e bucherellare..

Crostata con frutta fresca e crema

Rimettete in frigo per far indurire (perché durante la lavorazione il burro si scalda e si scioglie leggermente), quindi l’impasto diventa troppo molle. Mettendolo in forno così, si abbasserebe troppo e rischieremmo di non ritrovare più i bordi…

Accendete il forno a 180°C e quando sarà giunto a temperatura, togliete la frolla dal frigo, copritela con carta forno e mettete sopra qualcosa che faccia da peso per non far alzare l’impasto (io ho messo delle palline di ceramica comprate aposta, ma si possono mettere dei legumi o del riso).

Crostata con frutta fresca e crema

Infornate in tutto per circa 12-15 min per gli stampi piccoli e 20-22 minuti circa per il grande (di cui per i primi 10-12 con la carta e poi toglietela). Quando la frolla si sarà leggermente colorita, toglietela dal forno e fate raffreddare.

Crostata con frutta fresca e crema

Riempite i gusci di frolla con la crema (che avremmo tolto dal frigo e fatto ammorbidire mescolandola con la frusta)..

Crostata con frutta fresca e crema

poi preparate la frutta e disponetela sulla crema a piacere. Infine lucidate il dolce con poca gelatina neutra.
La Crostata di frutta fresca e crema si conserva per 2-3 giorni, tenendola in frigo.

Crostata con frutta fresca e crema

Se vi va mi trovate anche sulla pagina di Facebook “Nonsolodolce di Lorena” .. grazie! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.