Colombine di pasta brioche

Le Colombine di pasta brioche sono dei deliziosi dolci lievitati a tema pasquale, ottime da regalare o da portare sulle tavole delle festività, ma anche semplicemente da preparare per una buona e genuina prima colazione di tutta la famiglia. Se le volete ancora più golose le potete spalmare o accompagnare con un po’ di marmellata o crema al cioccolato.

La mia ricetta come sempre prevede il lievito madre, ma trovate anche le dosi per il lievito di birra, nella descrizione degli INGREDIENTI ⬇️

Leggi anche:

Coniglietti di pasta brioche

Colombine di pasta brioche
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioniper 12-14 colombine
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
343,29 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 343,29 (Kcal)
  • Carboidrati 54,05 (g) di cui Zuccheri 13,63 (g)
  • Proteine 8,91 (g)
  • Grassi 11,27 (g) di cui saturi 6,79 (g)di cui insaturi 4,12 (g)
  • Fibre 1,10 (g)
  • Sodio 272,41 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti delle Colombine di pasta brioche:

Per chi non ha il lievito madre può sostituirlo con il lievito di birra e usarne circa 12-15 g, aumentando la dose di farina di circa 90 g e di latte di circa 45 g.
  • 700 gfarina 00 (forte per lievitati dolci )
  • 160 glievito madre (rinfrescato e in forza )
  • 1 cucchiaiomiele
  • 140 gzucchero
  • 3uova
  • q.b.estratto di vaniglia (o 1 bacca di vaniglia )
  • q.b.latte (io ho usato 175 g )
  • 7 gsale
  • 150 gburro (morbido )
  • q.b.gocce di cioccolato
  • 1uovo (per spennellare )
  • 2 cucchiailatte (per spennellare )

Preparazione delle Colombine di pasta brioche:

  1. Per le Colombine di pasta brioche potete fare l’impasto sia con l’impastatrice o planetaria, oppure anche a mano. Io ho usato l’impastatrice e ho fatto in questo modo: ho versato la farina setacciata nella ciotola dell’impastatrice, ho aggiunto il lievito madre rinfrescato e ridotto a pezzettini, il miele, lo zucchero semolato, le uova, qualche goccia di estratto di vaniglia, oppure i semini della bacca di vaniglia, e una piccola dose di latte. Ho iniziato a impastare a bassa velocità. Dopo un po’ ho aggiunto dell’altro latte, un po’ per volta vedendo quanto ne serviva per ottenere un impasto abbastanza sostenuto (non troppo morbido). Ho aumentato un po’ la velocità e ho fatto incordare l’impasto. Dopodiché ho aggiunto il burro morbido un po’ per volta e infine il sale.

    Ho tolto l’impasto dalla macchina e pirlando ho formato una palla. L’ho sistemata in una ciotola capiente leggermente oliata e l’ho coperta con pellicola.

    Ho lasciato per circa 1 ora, 1 ora e mezza a temperatura ambiente in modo che iniziasse la lievitazione e poi in frigorifero fino al giorno dopo. Poi a temperatura ambiente fino a raddoppiare.

    Volendo potete anche fare tutta la lievitazione a temperatura ambiente, dipende da come vi organizzate. L’importante è che prima di formare le colombine l’impasto sia raddoppiato.

    Formatura delle Colombine di pasta brioche: dividete l’impasto lievitato in pezzi di circa 90 g. Lasciate un po’ di impasto da parte che vi servirà per formare le teste.

    Prendete un pezzo d’impasto da 90 g e formate un cordoncino. Appiattite un’estremità che farà da coda e fate un nodo semplice, con l’altra estremità (dove andrà la testa) che deve restare quasi all’interno del nodo (vedi foto). Prendete un pezzetto d’impasto lasciato da parte e formate una pallina, con una parte leggermente a punta per il becco. Inseritela bene all’interno del corpo (nodo). Per gli occhi inserite due gocce di cioccolato, e infine con un coltellino fate dei taglietti sulla coda.

    Fate lo stesso con tutte le altre colombine.

  2. Una volta formate le Colombine di pasta brioche le ho sistemate su due leccarde rivestite con carta forno e coperte con pellicola leggermente infarinata.

    Le ho fatte lievitare fino a raddoppiare, in forno spento con luce accesa. Il tempo può variare molto e dipende da vari fattori quali: la temperatura, l’umidità la forza del lievito madre, la quantità del lievito, il tipo di ingredienti usati, ecc…

    Ho spennellato le Colombine di pasta brioche con un uovo sbattuto e un goccio di latte e le ho infornate a 180-185°C (forno statico) per 15-18 minuti. Controlate la cottura nel vostro forno, non tutti i forni sono uguali.

    Una volta dorate le fo sfornate e lasciate raffreddare su gratella.

Conservazione:

Potete conservare le Colombine di pasta brioche per 2-3 giorni a temperatura ambiente, oppure congelarle una volta cotte e raffreddate. Prima di consumarle basterà scongelarle (possibilmente in frigorifero) e poi scaldarle per qualche minuto in forno caldo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.