Crea sito

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola.. sono una vera delizia a cui è difficile resistere. Perfetti da regalare a Natale o da offrire ai vostri ospiti, magari dopo una cena, oppure alle vostre amiche come accompagnamento di un caffè pomeridiano.

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola

Comunque sia.. farete un figurone! 😉 Oppure più semplicemente da gustare quando vi viene quel languorino.. e la vostra non è proprio fame, ma più voglia di qualcosa di dolce e sfizioso.. 😀😉

Ho pensato che potesse stare bene l’abbinamento di caramello mou e  nocciole, con il cioccolato fondente.. e allora ho provato a farli, la prima volta due anni fa. Devo dire che mio marito è rimasto a bocca aperta, ed io pure.. Ero felicissima per il risultato perché per la prima volta mi ero cimentata con il temperaggio del cioccolato e questi erano i miei primi cioccolatini ripieni. 😍

Una bella soddisfazione, che ora voglio condividere con voi! 😊

Io questa volta li fatti usando i stampi per cioccolatini in silicone (che sono più facili da usare e vanno bene anche se il cioccolato non è temperato. Ma si possono usare anche stampi professionali in policarbonato (si trovano su internet o in qualche negozio specializzato). Quest’ultimi sono un po più difficili da usare, perché se il cioccolato non è ben temperato i cioccolatini poi non escono dallo stampo.. però per certi versi sono migliori e io li preferisco.

Io ho temperato il cioccolato, ma se volete semplificare la preparazione, potete tralasciare questo passaggio. Anche se il risultato finale non sarà lo stesso esteticamente, ma saranno buoni in egual modo..

Ho già spiegato in breve il temperaggio del cioccolato nella ricetta delle Tazzine di cioccolato con crema al mascarpone, se volete leggerlo, cliccate qui :

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola

INGREDIENTI: (per 24 cioccolatini)

  • circa 300 g di cioccolato fondente (io ne uso anche di più per comodità, poi quello che mi rimane lo uso per altre preparazioni)
  • 24 nocciole intere (pelate e tostate)

PER IL CARAMELLO MOU:

  • 25 ml di acqua
  • 150 g di zucchero semolato
  • 10 g di glucosio
  • 100 ml di panna fresca
  • 20 g di burro

PROCEDIMENTO: 

Per i Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola bisogna iniziare dal sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e a bassissima temperatura. L’acqua non deve mai bollire e soprattutto non deve venire a contatto con la pentola dove c’è il cioccolato.

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola

Se volete temperare il cioccolato.. il procedimento lo trovate qui:, altrimenti versate il cioccolato che avete fatto sciogliere, nei stampini per cioccolatini (io ho usato due stampini in silicone da dodici).

Riempiteli, scuotete e sbattete lo stampino sul tavolo, in modo da far uscire il più possibile le bollicine d’aria. Poi svuotatelo e togliete con una spatola i fili di cioccolato che si saranno formati (così avrete fatto la cosiddetta “camicia”). Lasciate almeno una mezz’ora che si cristallizzi bene il cioccolato (o potete mettere in frigo per una decina di minuti).

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola

Nel frattempo preparate il caramello mou.. il procedimento lo trovate qui:

Mettete un cucchiaino di caramello mou, in ogni bucchino dello stampino, poi la nocciola intera e coprite con altro caramello mou, lasciando un piccolissimo spazio di 1 mm (per fare la chiusura).

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola

Sciogliere di nuovo il cioccolato (che nel frattempo si sarà indurito), temperarlo (oppure no), e coprire gli stampini con il cioccolato per fare la chiusura.

Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola

Togliere l’eccesso con una spatola e lasciare che si cristallizzi (per qualche ora, oppure per una mezz’ora in frigo).

Togliere i Cioccolatini ripieni al caramello mou e nocciola dallo stampo.. e se proprio non riuscite a resistere, provateli subito! 😀😜..

Io li conservo in scatole di latta e possono durare per almeno una decina di giorni (almeno questo è il tempo che ho provato io).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.