Crea sito

Intorchiate Pugliesi procedimento Bimby

Questa mattina mi sono svegliata con la voglia di dolci alle mandorle. Ne ho comprate molte e devo consumarle; ho pensato ai miei taralli dolci preferiti e perché non provare a farli in casa??
Ho trovato una ricetta sul web visitando una pagina interessante (in cucina con Zia Ralu’) utilizzando, però, il Bimby per l’impasto, a modo mio perché non mi andava di cercare il procedimento 😬…il risultato è stato, anche questa volta, soddisfacente 😊

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 30 gBurro
  • Pizzico di Sale
  • 80 gZucchero
  • 6 gLievito in polvere per dolci
  • 75 gVino bianco
  • 60 gOlio di oliva
  • 250 gFarina
  • 3Mandorle per ogni intorchiata

Preparazione

  1. Nel boccale inserire olio e vino. Vel 1 10 sec.

  2. Aggiungere farina e lievito. Impastare vel 2 per 30 sec.

  3. Aggiungere sale, zucchero e burro e continuare ad impastare sempre a vel 2 per 30 sec.

  4. ottenuto l’impasto,lavorarlo per renderlo più compatto. Dividere in palline e formare dei bastoncini di 20 cm, intrecciare, mettere le mandorle in corrispondenza dei tre vuoti creati dall’intreccio. Passare nel piatto con dentro zucchero (per terminare la guarnitura) e disporre sulla teglia con carta forno.

  5. In forno preriscaldato a 180° per 25 minuti. Conservare in buste per alimenti o scatola di latta con chiusura ermetica.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da nonsapevocucinare

Solo volontà e pazienza. Non sapevo cucinare ma provare e sbagliare mi è stato di grande aiuto..fornelli a me!