Crea sito

Torta salata con bietole e pomodori secchi

Quando si parla di leggerezza bisogna far attenzione anche a quello che utilizziamo per preparare le tanto amate torte salate.
Spesso preparo la pasta al vino, un impasto molto versatile per preparare torte salate e quiche.
Sorella della classica pasta brisè, al posto del burro ha solo quattro semplici ingredienti: farina, olio extravergine di oliva, vino e bianco e un pizzico di sale.
Senza grassi animali e derivati del latte, la pasta al vino è adatta anche per chi è vegano, gli intolleranti al lattosio o chi in generale vuole un impasto leggero senza rinunciare al gusto.
E’ facilissima da preparare e può venirvi in soccorso quando volete preparare una torta salata all’ultimo minuto.
Richiede un brevissimo riposo in frigorifero, ma io spesso ometto questo passaggio e il risultato è ugualmente ottimo.
La ricetta che vi propongo oggi è una torta salata con una base di pasta al vino e un ripieno fatto di bietole e pomodori secchi, così tanto facile che la preparerete in pochissimo tempo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 300 gFarina 00
  • 100 gVino bianco
  • 80 gOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno

  • 400 gBietole lesse
  • 1Scalogno
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 10Pomodori secchi sott’olio
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Preparate la pasta mettendo tutti gli ingredienti in un robot da cucina e facendoli amalgamare. Poi avvolgeteli intorno alla pellicola trasparente e fatela riposare per mezz’ora a temperatura ambiente.

  2. Stendete la pasta in due dischi grandi circa 26cm, il primo mettetelo su carta forno e adagiatelo in una teglia rotonda, riempitela con le bietole lesse e pomodori secchi sott’olio tagliati. Mettete sopra l’altra disco di pasta e chiudete bene i bordi.

  3. Cucinate in forno caldo preriscaldato ventilato a 180° per 30 minuti fin quando non diventa dorata.

    Fate raffreddare prima di servirla.

Se cerchi altre torte salate con la pasta al vino, potrebbe interessarti anche:

GALETTE SALATA CON ZUCCA, BIETOLE E PROVOLONE PICCANTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.