Crea sito

Torta rustica agli agretti

Torta rustica agli agretti.
Una torta sfogliata davvero facile da preparare e senza troppo impegno.
Basta avere della pasta sfoglia e un po’ di ricotta e naturalmente gli agretti, che in questo periodo si trovano senza troppi problemi.
Ogni qual volta li vedo nel reparto orto frutta del mio supermercato ne faccio scorta e li porto a casa.
Sono una verdura versatile e buona da mangiare, anche solo lessata leggermente e condita con un po’ di olio e limone.
Ma se volete provarli in modo diverso, dovete assolutamente rifare questa mia ricetta davvero facile e veloce.
Per quelle cene dell’ultimo minuto o magari per una gita fuori porta (quando si potrà).
Vi lascio tutto il procedimento per realizzarla più sotto.

Non perdere anche queste ricette:
Cestini di pasta fillo con agretti e asiago
Risotto con agretti al profumo di limone
Tagliatelle alla crema di gorgonzola e agretti
Frittata morbida con agretti e parmigiano

Torta rustica agli agretti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 rotolipasta sfoglia (rotondo e rettangolare già pronti)
  • 250 gricotta
  • 150 gagretti
  • 3 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva
  • 100 gprosciutto cotto (facoltativo)
  • q.b.semi di sesamo
  • latte (per spennellare)

Preparazione

  1. Cominciate a tirare fuori dal frigo le confezioni di pasta sfoglia in modo da gestirle quasi a temperatura ambiente.

  2. Lavate benissimo sotto acqua corrente gli agretti cercando di eliminare tutte le impurità e scottateli in abbondante acqua salata per 5 minuti.

    Scolateli e ripassateli in padella con un filo di olio.

  3. Lavorate la ricotta con sale, pepe e formaggio, aggiungete gli agretti leggermente tagliati e se volete il prosciutto cotto a fette tagliato a pezzettini (se volete la versione vegetariana, questo ultimo passaggio potete ometterlo).

  4. Srotolate la pasta sfoglia rotonda e adagiatela in una teglia della stessa circonferenza. Bucherellate la superficie e ricopritela con il composto di ricotta e agretti livellando bene.
    Chiudete bene bene i bordi.

    Con l’altra pasta sfoglia create delle striscioline che andrete ad intrecciare sulla torta salata.

    Spennellate con un po’ di latte e aggiungete semi di sesamo.

    Fate cuocere in forno caldo preriscaldato ventilato a 180° per 25 minuti o fino a doratura.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.