Crea sito

Torta di mele con farina di farro

Torta di mele con farina di farro.
Quando si parla di dolci per la colazione me ne viene in mente solo una: quella di mele.
A voi?
Delle torte di mele ne esistono diverse versioni, quella che vi propongo oggi è con la farina di farro.
Un dolce rustico e molto profumato che piacerà veramente a tutti.
Ideale per cominciare la giornata con un cremoso cappuccino o con una bella tazza di caffè, o perché no, anche per la merenda del pomeriggio accompagnata da un buon tè caldo o freddo.
Questa torta poi, se accompagnata con una buona pallina di gelato fior di latte, potrebbe essere il dolce perfetto per fine pasto.
Insomma, in qualsiasi momento e modo la si voglia mangiare questa torta è unica e inimitabile.
Volete scoprire come l’ho preparata?
Allora non vi resta che continuare a leggere tutti i passaggi per realizzarla.

Non perdere anche queste ricette:
Tutte le mie torte di mele
Muffin mele e carote
Crumble di mele al profumo di timo e limone
Ciambella al mandarino senza uova e latte
Ciambella alle mele con farina integrale, limone e zucchero di canna

Torta di mele con farina di farro
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 g farina di farro
  • 3uova
  • 125 gyogurt bianco
  • 100 mlolio di semi
  • 120 gzucchero
  • 4mele rosse
  • 1mela gialla
  • 1 bustinalievito per dolci
  • 1 pizzicosale
  • q.b.zucchero di canna

Preparazione

  1. In una ciotola sbattete con un frullino le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungete lo yogurt, l’olio, incorporate gradatamente la farina, il pizzico di sale e infine il lievito.

  2. Lavate e tagliate le mele rosse a fettine sottili, lavate e sbucciate la mela gialla e tagliatela a tocchetti.

    Oliate e infarinate uno stampo da torta da 26cm, mettete uno strato di composto, poi le mele a tocchetti, ricoprite con il resto dell’impasto e disponete sopra le fettine di mele rosse tagliate sottili.

  3. Spolverizzate con zucchero di canna e cuocete a 180° in forno preriscaldato ventilato per 30 minuti, facendo la prova stecchino dopo 20 minuti di cottura.

Note

  SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.