Scarcella pugliese (dolce di Pasqua)

Scarcella pugliese (dolce di Pasqua).
Un dolce davvero facile da preparare.
In Puglia non è Pasqua senza le scarcelle, ovvero dei biscotti all’olio d’oliva tutti ricoperti di codette colorate e zuccherini.
La particolarità di questo dolce è che si può fare in tantissime forme e ciascuna contiene un uovo sodo incastonato nel dolce, simbolo di rinascita.
La ricetta originale prevede l’uso dell’ammoniaca all’interno dell’impasto, ma io ho usato il lievito per dolci anche per dargli un profumo vanigliato.
Se volete scoprire come l’ho preparata, non vi resta che leggere tutti i passaggi per prepararla.

Non perdere anche queste ricette:
Benedetto pasquale (torta salata)
Menu di Pasqua

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 100 g zucchero
  • 70 mlolio extravergine d’oliva
  • 1uovo
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • scorza del limone
  • uova (da mettere sopra)
  • codette colorate
  • zuccherini

Preparazione

  1. In un robot da cucina, mettete farina, olio, zucchero, scorza di limone, lievito e uovo e fate lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto (quest’operazione potete farla in una planetaria o anche a mano).

  2. Lasciate riposare l’impasto in frigo almeno 15 minuti.

  3. Intanto, cuocete le uova per farle diventare sode, tante per quante saranno le scarcelle (con la mia dose se ne possono fare 2 grandi e 3 piccole).

  4. Fate cuocere le uova in un pentolino coperte di acqua e contate 8 minuti dal bollo. Poi una volta pronte fatele raffreddare sotto l’acqua fredda e tenetele da parte.

  5. Tirate fuori l’impasto dal frigo e date la forma che volete: cestini, colombe, trecce, ciambelle intrecciate, potete fare quello che volete.

  6. Una volta data la forma desiderata, mettete un uovo su ogni scarcella e bloccatelo con un po’ di impasto a X sopra.
    Spennellate le scarcelle con un uovo sbattuto con un goccio di latte e distribuite sopra le codette colorate e gli zuccherini.

  7. Cuocete le scarcelle in forno statico preriscardato a 180° per max 30 minuti circa.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.