Crea sito

Ravioli di ricotta ripieni di spinacini al sugo di basilico

Ravioli di ricotta ripieni di spinacini al sugo di basilico.
Volevo creare qualcosa che fosse diverso dalle solite paste ripiene che si fanno.
E un giorno, intenta a fare gli gnocchi di ricotta mi sono detta: “E se con una parte di impasto realizzo dei ravioli ripieni?”.
Il risultato è stato questo, dei ravioloni facilissimi da preparare e molto semplici, che racchiudono degli spinacini saltati in padella e sono conditi da una salsa di pomodoro leggera.
Insomma, un piatto da leccarsi i baffi.
Vediamo insieme come ho preparato questa ricetta.

Non perdete anche queste ricette:
Ravioli alle cime di rapa su crema di patate con tentacoli di calamari e pomodori secchi
Ravioloni ripieni di ricotta dolce e limone con ragù piccante di salsiccia

Ravioli di ricotta ripieni di spinacini al sugo di basilico
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ravioli

  • 250 gricotta vaccina
  • 100farina 00
  • q.b.acqua

Ripieno

  • 200 gspinacini
  • q.b.burro
  • sale

Salsa

  • 300 mlpassata di pomodoro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale e pepe
  • basilico (qualche fogliolina per guarnizione)

Preparazione

  1. Preparate il sugo facendo riscaldare un po’ di olio con l’aglio e aggiungendo la passata. Dovrà cuocere 15/20 minuti. Aggiustate di sale e pepe e mettete da parte.

  2. Per i ravioli: in una ciotola schiacciate la ricotta con una forchetta, poi pian piano aggiungete la farina, finché il composto sarà morbido ma non più appiccicoso e lavorabile. Nel caso aggiungete un goccio di acqua. Lavoratelo per qualche minuto amalgamando bene. Lasciate riposare la pasta per 15 minuti.

  3. Nel frattempo che la pasta riposa, fate sciogliere una noce di burro in una padellina, mettete gli spinacini e fateli appassire dolcemente salandoli a fine cottura. Una volta pronti tritateli con il coltello.

  4. Riprendete l’impasto dei ravioli e aiutandovi con un po’ di farina e il matterello stendete la pasta creando una sfoglia.

    Disponete un po’ di spinacini sulla sfoglia distanziati uniformemente. Ripiegate la sfoglia su ste stessa e tagliatela con degli stampi per ravioli.

     Quando avrete tagliato e sigillato i ravioli, potete cuocerli in acqua bollente salata, per 4/5 minuti finché saliranno a galla.

  5. Scolate bene i ravioli e serviteli con la salsa di pomodoro e qualche fogliolina di basilico.

Note

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.