Crea sito

Polpette di pane, melanzane e speck al forno

Per un finger food davvero sfizioso vi suggerisco di provare queste buonissime polpette di pane, melanzane e speck, cotte in forno. Un connubio di sapori che metteranno d’accordo davvero tutti.
Io le preparo spesso, soprattutto se ho del pane che mi avanza e non voglio usarlo facendoci del pangrattato. Così unisco un po’ di cose che ho nel frigo “et voilà”, il gioco è fatto.
Queste polpette hanno una particolarità: racchiudono al loro interno un cuore filante affumicato e sono molto croccanti esternamente.
Continuate a leggere la ricette e ricordatevi di provarla e mandarmi la vostra foto attraverso i miei canali social.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni20 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPane (raffermo)
  • 3 cucchiaiGrana Padano DOP
  • 1 cucchiaioPecorino romano
  • 1Melanzana (di medie dimensioni)
  • 1Uovo
  • 80 gSpeck (a dadini)
  • q.b.Basilico
  • q.b.Prezzemolo
  • 30 gScamorza affumicata (a dadini)
  • q.b.Sale e pepe
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio

Preparazione

  1. Prima di tutto mettete il pane ad ammorbidirsi in una ciotola piena di acqua. Basterà un’oretta.

  2. Lavate le melanzane, tagliatele e pezzettini piccoli, mettetele in una padella con un filo di olio e l’aglio e fatele cucinare per una decina di minuti a fuoco basso girando di tanto in tanto.

  3. Passata l’ora, strizzate bene il pane con le mani per eliminare l’acqua in eccesso, mettetelo in una ciotola con l’uovo, i formaggi, basilico e prezzemolo tritati, le melanzane e lo speck.

  4. Impastate bene fino a ottenere un impasto compatto.

    Formate delle polpette aiutandovi con le mani e aggiungendo all’interno di ciascuna un pezzetto o due di scamorza affumicata. Poi arrotolate ancora ben bene le polpettine e passatele nel pangrattato.

    Una volta pronte distribuitele su un vassoio o su un piatto e fartele riposare in frigo per almeno 1 ora prima di passarle in forno.

  5. Disponete le polpette su una leccarda ricoperta da carta forno, irroratele con un filo di olio e cuocetele in forno caldo preriscaldato ventilato a 180° per 20-25 minuti fino a doratura.

    Servite tiepide.

Varianti

Se volete potete friggere le polpette riscaldando l’olio in una padella e cuocendole per 3 minuti circa ciascuna girandole bene per far creare la doratura esterna.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.