Plumcake salato fave pecorino e salame

Plumcake salato fave pecorino e salame.
Questa torta salata è un salvacena perfetto. Quando ho trovato le prime fave fresche dal fruttivendolo ho subito pensato a cosa poter preparare.
Mi è sembrata subito un’ottima idea creare un plumcake salato con anche il pecorino e salame, ideale per le festività di Pasqua.
Antipasto, spezzafame, cena, chiamatelo come volete, questo plumcake vi conquisterà al primo morso.
Per scoprire come l’ho preparato, non vi resta che continuare a leggere di seguito tutti i passaggi per realizzarlo.


Non perdere anche queste ricette:
Torta salata con carciofi speck e gorgonzola
Mini muffin ai pomodori, olive taggiasche e basilico
Frittata con fiori di zucca e fave
Spaghetti con crema di gorgonzola, fave fresche e pancetta croccante

Plumcake salato fave pecorino e salame
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 50 gpecorino (stagionato grattugiato)
  • 70 mlolio di semi
  • 180 mllatte
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • 250 gfave (sbucciate)
  • 5 fettesalame (o 80g di salame a pezzi)
  • 80 gmozzarella di bufala
  • 3uova
  • q.b.sale e pepe
  • semi di sesamo (facoltativo)

Preparazione

  1. Sbucciate le fave, lavatele e sbollentatele in acqua per 5 minuti circa.
    Sbattete le uova aggiungendo olio, latte, sale e pepe.

  2. In una ciotola amalgamate farina, formaggio e lievito e aggiungeteli alle uova amalgamando bene.
    Si deve ottenere un composto omogeneo e senza grumi, in tal caso aiutatevi con una spatola e una frusta per lavorarlo bene.

  3. Unite le fave, la mozzarella di bufala tagliata a pezzetti e il salame, anch’esso tagliato a pezzi (io ho usato le fette perché quelle avevo a disposizione, in caso abbiate il salame intero basta metterne 80 g tagliato a pezzi piccoli nell’impasto).

  4. Ricoprite bene con carta forno uno stampo da plumcake e versate all’interno l’impasto livellando bene.

    Se volete potete aggiungere qualche seme di sesamo per dare una nota di croccantezza in superficie.

  5. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti circa, facendo sempre la prova dello stecchino dopo 35 minuti di cottura.
    Se dovesse colorarsi troppo in superficie, copritelo con un foglio di alluminio.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.