Piadina ripiena di pollo all’aceto balsamico

Piadina ripiena di pollo all’aceto balsamico.
Ma che buona che è.
Facile da preparare, ricca di pollo, aceto balsamico e pomodori.
Un pranzo o una cena ricca, completa e veloce.
La nota dell’aceto balsamico rende questa piadina molto paticolare.
Voi come amate farcirla?
Io vi lascio questa mia ricetta e tante altre se continuate a leggere più sotto.

Non perdete anche queste ricette:
Piadina con melanzane grigliate e prosciutto crudo
Piadina integrale ai fiori di zucca con formaggio fresco e pomodori
Triangoli di piadina con melanzane grigliate, crema di tonno e pomodori
Piadina integrale con prosciutto crudo, datterini gialli, fagiolini e formaggio spalmabile

Piadina ripiena di pollo all'aceto balsamico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Base

  • 300 gfarina 00
  • 125 mllatte (tiepido)
  • 30 mlacqua
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • 5 gsale
  • 250 gpetto di pollo
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 3pomodori
  • insalata
  • aceto balsamico
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Preparate la base: mescolate il latte tiepido con l’acqua e l’olio e aggiungete pian piano la farina setacciata e il sale.

    Lavorate l’impasto (a mano o con una planetaria) fino a quando non sarà omogeneo.

    Fate riposare l’impasto per 20 minuti, poi dividetelo in 5 palline di ugual peso.

    Aiutandovi con un matterello, stendete ogni pallina in una sfoglia sottile circolare.

    Fate riscaldare una padella antiaderente e quando è ben calda cuocete una piadina per volta. Quando si starà cucinando dal lato a contatto con la padella, si creeranno delle bolle che dovete bucherellare con una forchetta.Girate la piadina dall’altro lato e fatela cucinare per un paio di minuti.

  2. Dedicatevi al ripieno: pulite il petto di pollo tagliandolo a pezzetti (se volete potete tagliarlo a fettine), oliatelo, salate e pepate.

    Cuocete per bene in una padella antiaderente già calda e sfumate con un cucchiaio di aceto balsamico (io ne ho messi due per far sentire bene il sapore).

    Tagliate i pomodori a fette rotonde. Lavate l’insalata e asciugatela con carta assorbente.

  3. Quando tutti gli ingredienti saranno pronti potete comporre la vostra super meravigliosa piadina di pollo: scaldate la piadina preparata in precedenza su una piastra giusto per un paio di minuti.

    Trasferitela su un ripiano e mettete insalata, pomodori e infine il pollo. Un cucchiaino di olio extravergine di oliva giusto per dare un altro po’ di sapore e chiudetela a metà prima di servirla.

    La vostra piadina è pronta per essere mangiata, potete assaporarla calda o tiepida oppure completamente fredda. In ogni modo sarà sempre ottima.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.